Panchina granata: Bollini verso la riconferma

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
La Salernitana ripartirà da Alberto Bollini. L’annuncio ufficiale non c’è, ma la conferma del tecnico subentrato in corso d’opera a Sannino in questa stagione appare molto probabile. Bollini ha già ottenuto il lasciapassare, sia da parte della proprietà, sia da parte del direttore sportivo. Il trainer granata sollecitato a più riprese sull’argomento, non si è mai sbilanciato. Eppure il tecnico ha più volte sottolineato che, visti gli ottimi rapporti con la dirigenza ed in particolare con il co-patron Lotito, a fine campionato sarebbe stato affrontato il discorso relativo al suo futuro con estrema serenità.

La conferma di Bollini sembra, però, scontata. Del resto, l’esperienza dell’allenatore mantovano sulla panchina granata si è chiusa con un bilancio positivo. Sotto la sua guida, complici anche alcuni mirati innesti, nel corso del mercato di gennaio, la Salernitana ha ottenuto un buon rendimento nel girone di ritorno, tanto da sfiorare i playoff. Lotito ha già lasciato intendere che, qualora dovesse restare in sella nel club granata, dopo le elezioni della Lega, si punterà soprattutto sulla linea verde. Se gli under fossero davvero al centro del nuovo progetto societario, è chiaro che Bollini, che con il settore giovanile della Lazio ha gettato delle basi preziose per la prima squadra, oltre a conquistare risultati importanti, sarebbe l’uomo giusto al posto giusto.

La Salernitana, rispetto agli altri anni, come detto più volte, ha già dei punti di partenza su cui poter contare, quindi, più che ricostruire, si dovrà pensare a consolidare. Il discorso relativo alla panchina, per quanto già avviato, rimane comunque in stand by, in attesa, di comprendere che tipo di ripercussioni potrà avere sull’assetto societario granata la prossima assemblea di Lega, decisiva in ottica presidenza.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Allenatore incompetente, ignorante e poco intelligente. Lo dimostra il fatto che ha avuto una ottima squadra messa in campo da cani. Peggior allenatore dei 4 avuti in questi 2 anni. Ha impiegato 22 partite per capire come mettere in campo la squadra.
    Ha massacrato prima Donnarumma, poi Odjer e poi Coda facendolo giocare a 30 metri dalla porta, con una persona leggermente più intelligente avrebbe fatto più di 20 gol.
    Ma noi siamo bravi a rovinarci con le nostre mani………..

  2. Non fatevi illusioni, se quest’anno abbiamo fatto un passo avanti il prossimo ne faremo due indietro. Possibile che con tanti allenatori in giro, bravi e competenti, dobbiamo nuovamente sopportare questo incapace raccomandato che ha dimostrato nel momento topico del campionato di essere scarso nella scelta del modulo, degli 11, non azzeccando mai una volta le sostituzioni. Se questo è il buongiorno, non voglio nemmeno immaginare cosa sarà la campagna acquisti. Bisogna spendere i soldi e comprare giocatori veri e non le figurine degli ultimi due anni. Quest’anno niente pazienza e abbonamenti, prima vogliamo vedere il cammello. Forza Salernitana

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.