Salerno: Per le strade della vita, in Provincia incontro sulla sicurezza stradale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Giornata divulgativa sulla sicurezza stradale: in mattinata nel Salone Bottiglieri di Palazzo Sant’Agostino, si è tenuto un incontro pubblico per il lancio ufficiale della campagna di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale ‘Per le strade della vita’ promossa dalla Provincia di Salerno, dal Presidente Giuseppe Canfora, dal Settore Viabilità e Trasporti con il dirigente Domenico Ranesi e dal Consigliere Politico in materia di Sicurezza Stradale, Maria Rosaria Vitiello.

La campagna intende alimentare un cambiamento culturale, stimolando la comunità del territorio provinciale salernitano alla prevenzione di incidenti stradali legati ai comportamenti a rischio, affinché ciascuno adotti uno stile di vita sano e rispettoso. L’ambizione è di rendere i cittadini della Provincia di Salerno agenti del cambiamento della comunità, per contribuire a creare una cultura della sicurezza stradale volta a proteggere e conservare il valore della vita.

Dopo numerosi incontri di confronto tra esperti, specialisti, rappresentati degli Enti interessati, delle associazioni e dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania – Ambito Salerno, l’Ente Provincia di Salerno ha ritenuto di grande importanza la partecipazione delle scuole alle attività di formazione e informazione dei giovani in merito a tale problematica. La presenza degli studenti delle scuole secondarie di secondo grado del Comune di Salerno alla prima giornata divulgativa della campagna di sensibilizzazione ‘Per le strade della vita’ è di grande importanza per il messaggio che la Provincia di Salerno intende lanciare.

Nel corso dell’incontro, è stato presentato anche il programma formativo che si intende attuare nelle scuole a partire da settembre 2017 attraverso il contributo di esperti delle Forze dell’Ordine.  Hanno partecipato all’incontro – coordinato da Maria Rosaria Vitiello – Giuseppe Canfora, Presidente della Provincia di Salerno, Mariarita Giordano, assessore alle politiche giovanili e all’innovazioon tecnologica del Comune di Salerno, Pasquale Errico, Questore di Salerno, Giancarlo Ionta, Presidente ACI Salerno, Aristodemo Pallini, Direttore Motorizzazione Civile Salerno, Antonino Neosi, Comandante Provinciale dei Carabinieri, Grazia Papa, Dirigente Polizia Stradale Salerno, Gianluca Dell’Acqua, Docente Università Federico II Dipartimento Ingegneria Civile, Daniele Campanelli, Presidente Associazione Life. Le conclusioni sono state affidate a Renato Pagliara, Dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale – Ambito Territoriale Provincia di Salerno.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. quei quattro euro che vi sono rimasti, utilizzateli per mettere a posto tutte quelle vergognose strade di vostra competenza invece di pagare inutili consiglieri, fare clientele ed organizzare convegni sulle abitudini degli automobilisti.
    Organizzatevi, magari, privatamente pressi le vs. abitazioni con i vs. consiglieri (pagati dai contribuenti) – invece di spendere energia a elettrica- un bel dibattito sulla vostra totale inettitudine.
    Vergognatevi!!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.