Musei: Franceschini, Tar annulla nomine 5 direttori. Salta anche Paestum

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
“Il mondo ha visto cambiare in 2 anni i musei italiani e ora il Tar Lazio annulla le nomine di 5 direttori. Non ho parole, ed è meglio…”. Così il ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini, commenta la notizia – anticipata dal Sole 24 Ore – secondo cui il tribunale amministrativo ha bocciato la nomina di cinque dei venti direttori dei super-musei.

Secondo il quotidiano, “il Tar ha ritenuto che non ci fossero le condizioni per aprire le selezioni a candidati internazionali e sette dei direttori sono stranieri, tra i quali quelli del parco archeologico di Paestum e del Palazzo Ducale di Mantova, interessati direttamente dal verdetto del Tar”.

Il bando “non poteva ammettere la partecipazione al concorso di cittadini non italiani”. Inoltre lo scarto dei punteggi tra i candidati meritava “una più puntuale e più incisiva manifestazione di giudizio da parte della Commissione” valutatrice e la scelta di svolgere le prove orali a porte chiuse non ha assicurato i “principi di trasparenza e parità di trattamento dei candidati”. Queste le motivazioni per le quali il Tar del Lazio, con due distinte sentenze, ha bocciato la nomina dei direttori dei super-musei italiani.

I ricorsi erano stati proposti da Giovanna Paolozzi Maiorca Strozzi e Francesco Sirano, entrambi concorrenti alla procedura, con riferimento alle nomine del direttori del Palazzo Ducale di Mantova, della Galleria Estense di Modena, dei Musei Archeologici Nazionali di Napoli, Reggio Calabria e Taranto, nonché del Parco Archeologico di Paestum. Successivamente si è appreso che nell’elenco dei direttori ‘bocciati’ non  c’è  Gabriel Zuchtriegel del parco archeologico di  Paestum, perche’ il ricorso che lo riguarda – si legge nella  sentenza del tribunale amministrativo – e’ stato escluso per un
vizio di forma.

Tante nel frattempo le manifestazioni di solidarietà che giungono sulla pagina FB di Gabriel Zuchtriegel da parte di chi apprezza le capacità gestionali del Direttore del Parco archeologico di Paestum.

Gabriel Zuchtriegel dal suo insediamento ha raggiunto risultati importanti. Lo dicono i numeri.

Visitatori Parco Archeologico di Paestum
giugno 2015 25.933 giugno 2016 35.387 INCREMENTO +36%
luglio 2015 26.550 luglio 2016 35.497 INCREMENTO +34%
agosto 2015 38.082 agosto 2016 56.899 INCREMENTO + 47%

Successivamente si è appreso che le sentenze del Tar del Lazio riguardanti la procedura per il conferimento dell’incarico di direttore dei musei autonomi statali “non riguardano il Parco Archeologico di Paestum, guidato da Gabriel Zuchtriegel”. A precisarlo in una nota il ministero di beni culturali e turismo guidato da Dario Franceschini. (ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. le corporazioni , i privilegi, l’autoeferenzialità e la mala fede sono il destino di questo paese che morirà d’inedia……

  2. GRAZIE Gabriel Zuchtriegel !!!
    Se i ricorrenti, vincitori del ricorso, faranno registrare un decremento delle presenze di visitatori, e quindi, saranno artefici di risultati fallimentari allora dovrano pagare i danni….

  3. Finalmente si ripristina lo Stato di Diritto…….. Politici a tutti i livelli sempre più inefficienti …….

  4. Solo la magistratura può far funzionare l’Italia ….. non si rendono conto i Ministri pluripotenziari che non sanno fare neanche le nomine …. e poi vengono riconfermati….. Governo Letta ….. Governo Renzi ……Governo Gentiloni ….. Sempre il “simpatico” Franceschini……..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.