Regione Campania, Alfieri: “Psr, entro l’estate bandi per 245 milioni di euro”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Entro l’estate pubblicheremo bandi per complessivi 245 milioni di euro, vale a dire quelli attualmente in pre-informativa, pari a circa 215 milioni, ed ulteriori bandi relativi alle misure forestali, per 30 milioni. Grazie ai nuovi bandi, l’importo totale delle risorse attivate dalla Regione per l’agricoltura e le aree rurali toccherà quota 1,2 miliardi di euro, a fronte degli 1,8 miliardi di dotazione finanziaria complessiva del Programma”.

E’ quanto ha annunciato Franco Alfieri, consigliere del Presidente De Luca per l’Agricoltura, Foreste, Caccia e Pesca, nel corso dell’evento della Regione Campania dedicato al PSR svoltosi  a Napoli, presso lo storico Palazzo Zapata.

Davanti ad una folta platea di sindaci, amministratori e rappresentanti di associazioni di categoria, università, ordini professionali ed esperti del settore, Alfieri ha fatto il punto sul lavoro svolto nell’ultimo anno e ha illustrato quanto si sta mettendo in campo per i prossimi mesi.

Su impulso del Presidente De Luca – dichiara Alfieri – è stata impressa una significativa accelerazione all’attuazione del PSR. La sfida raccolta poco più di un anno fa è stata ardua, ma noi abbiamo il gusto della sfida. Ci siamo messi subito al lavoro per recuperare il notevole ritardo causato dall’inerzia di chi ci ha preceduto, cui si deve la tardiva approvazione del Programma da parte della Commissione Europea avvenuta nel novembre 2015”.

A breve distanza dall’approvazione del PSR – aggiunge Alfieri – abbiamo pubblicato i primi importanti bandi, in particolare quelli per sostenere gli investimenti nelle aziende agricole, per favorire il ricambio generazionale e l’imprenditorialità giovanile nelle aziende del comparto, per supportare le imprese del Sannio danneggiate dalle avversità atmosferiche nonché quelli dedicati ai GAL, i partenariati pubblico-privati chiamati a far crescere i territori rurali. Nei prossimi giorni pubblicheremo le graduatorie relative a questi primi bandi per un valore di ben 250 milioni di euro.  Ma non è tutto. Raccogliendo l’indirizzo del Presidente De Luca, abbiamo svolto un intenso lavoro di ascolto dei territori con l’obiettivo di rendere il Programma più aderente ai loro fabbisogni e potenzialità. Un lavoro che è culminato, nel febbraio scorso, con l’approvazione da parte della Commissione Europea, del processo di revisione del PSR”.  

A giugno la Regione Campania pubblicherà i bandi che già recepiscono queste modifiche per un valore di circa 140 milioni di euro e subito dopo, entro la pausa estiva, metterà a bando altri 105 milioni, per un totale di 245 milioni.

Per illustrare i bandi di prossima pubblicazione, l’Assessorato all’Agricoltura ha organizzato un ciclo di seminari tecnici che si svolgeranno, a partire dal 30 maggio, presso la sede del Centro Direzionale di Napoli (isola A6, salone piano terra) secondo il calendario pubblicato sul portale dell’Assessorato.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.