La verità sulla morte di Maria Rosaria nei tabulati telefonici

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Proseguono a tutto campo le indagini per ricostruire quanto accaduto in via Cupa Filette a Battipaglia la strada in cui ha perso la vita la 20enne Maria Rosaria Santese.

La giovane, figlia del noto imprenditore Renato, era in sella alla sua Vespa Piaggio quando si è scontrata con un Suv Tiguan guidato da una 46enne.

L’impatto è stato fatale alla giovane che è morta quasi subito anche perchè nell’incidente l’auto ha tranciato una gamba a Maria Rosaria.

Secondo quanto pubblicato dal quotidiano Il Mattino oggi in edicola sono stati richiesti i tabulati telefonici del cellulare della donna che guidava il suv coinvolto nell’incidente mortale. La richiesta è stata inoltrata dalla polizia municipale di Battipaglia.

Solo dopo la visione dei tabulati si potrà appurare se la 46enne che guidava la Volkswagen Tiguanche parlava a telefono quando è accaduto l’incidente o stava utilizzando in altro modo il suo cellulare, magari scrivendo o leggendo messaggi sui social. La procedura è indispensabile per ricostruire quanto accaduto prima e durante lo schianto con lo scooter.

Nessuna frenata è stata individuata sull’asfalto dagli agenti della polizia municipale. La donna che conduceva il suv è indagata per omicidio colposo e nei giorni scorsi le è stata ritirata la patente di guida. Acquisito anche un filmato nel quale sarebbero state riprese le fasi dell’incidente. Da stabilire la velocità dei due veicoli ed altri particolari come la distanza del suv (20 metri) dal luogo dell’impatto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.