Spifferi clamorosi da Terni: Longarini rileva la Salernitana?

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
In questi ultimi giorni sta tenedo banco in serie B il caso Ternana con la proprietà pronta a passare la mano facendo rischiare addirittura alle Fere la non iscrizione alla cadetteria con un capitombolo addirittura nei dilettanti. Secondo il quotidiano on-line Sportpaper, una fonte molto accreditata, in queste ore, conferma che le reali intenzioni della famiglia Longarini (proprietari appunto della Ternana calcio) non sono mutate dallo scenario che prevedeva un disimpegno di Simone Longarini dalla gestione della squadra umbra e l’approdo nei ranghi dirigenziali della Società dell’amico Lotito ma, non si tratta come circolato negli scorsi mesi della Lazio Calcio, bensì della Salernitana.

Sempre secondo Sportpaper, Lotito, impegnatissimo nella difficile e quanto mai complicata corsa ad un ruolo dirigenziale nel governo del calcio italiano (circola voce che se non riesce il colpo di essere eletto Presidente della Lega di Serie B potrebbe essere delegato da Tavecchio a gestire l’eventuale fase commissariale) deve per tempo liberarsi di ruoli operativi nella Salernitana e avrebbe individuato proprio in Simone Longarini l’uomo giusto per sostituirlo.

Sarebbe questo il motivo personale di cui si parla nella lettera di abbandono e Longarini approderebbe a Salerno con parte degli artefici del miracolo salvezza, Liverani in panchina, Diakite, Germoni, Ledesma e Palombi in campo debitamente valorizzati proprio dall’impresa sportiva.

All’inizio l’ingresso sarebbe come socio di minoranza, ma con la gestione operativa in capo, e con il tempo sostituirebbe in tutto e per tutto Claudio Lotito. In questa logica la mossa di ieri si spiega benissimo. Lasciare in fretta e furia la Ternana, non si possono possedere due squadre nella stessa categoria, anche senza incassare un euro, ma anche senza rimetterci troppo, ma con la prospettiva di andare a gestire una società che con le giuste accortezze può puntare alla Serie A. Ma a Terni si chiedono nel frattempo cosa succederà?

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Che nzalat, se è vero prepariamoci ad un altro fallimento societario e ripartire di nuovo dalla serie D.

  2. DOPO AVER INGUAIATO LA TERNANA ARRIVA UN ALTRO …..SFESSATO.
    ALTRO CHE SOGNI DI GLORIA.

  3. Di criminali alla guida della Salernitana ne abbiamo avuti già tanti resta in Umbria, di un Lombardi bis non ne abbiamo bisogno, almeno lui era tifoso affarista…tu solo affarista

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.