Manovra, Iannuzzi in pressing per risorse alle Province per strade e scuole

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Dopo una lunga “maratona” in Commissione Bilancio, in cui sono intervenuto più volte ed in cui ci siamo molto attivati con il Collega Simone Valiante nei confronti del Relatore Mauro  Guerra e dei Rappresentanti del Ministero dell’Economia, sono stati approvati alcuni emendamenti al DL 50 sulle Province, da noi presentati e che abbiamo sostenuto con grande determinazione. Emendamenti nella stessa direzione erano stati proposti anche da altri Gruppi Parlamentari.

I finanziamenti per l’anno 2017 per salvaguardare la situazione e gli  equilibri di bilancio passano da 110 a 180 milioni di euro, per la manutenzione della rete stradale da 100 a 170 milioni di euro, con la previsione poi di 15 milioni per l’edilizia scolastica.

L’ammontare complessivo dei finanziamenti disposti con il DL è pari a 365 milioni di euro. Il riparto di tali risorse avverrà in base ai criteri che saranno decisi in Conferenza Stato-Citta’ ed Autonomie Locali.
Inoltre sono state eliminate, con una norma giusta, le sanzioni per gli Enti che nel 2016 non hanno potuto rispettare il saldo finale fra entrate e spese. Quest’ultima norma è molto  importante per la Provincia di  Salerno, che potrà così recuperare diversi milioni, accanto a quelli che risulteranno dal riparto dei 365 milioni di euro indicati.

Si tratta di un passo in avanti significativo, ma, tuttavia, non sufficiente, cui debbono seguire con sollecitudine altri interventi  finanziari dello Stato,  per garantire l’esercizio delle funzioni fondamentali delle Province in tema di scuole e strade, l’erogazione di servizi essenziali per i cittadini e le comunità e per salvaguardare il Personale
di quegli enti, che merita rispetto ed attenzione.
Continueremo ad attivarci a livello politico ed istituzionale, in stretta sintonia con il Presidente Canfora e con l’UPI come è avvenuto in queste settimane, per assicurare il pieno svolgimento delle funzioni dell’Ente Provincia”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.