Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola sabato 27 maggio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ecco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città, Metropolis, Mattino e Le Cronache. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

 

 

logo la cittàSul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

 

 

Salerno regala un sorriso a 200 bimbi. Altro sbarco di migranti reduci da un attacco libico, nel corso del quale hanno rischiato la vita In città i centri sono sovraccarichi, a Cicerale scatta una rivolta popolare per 400 nuovi arrivi.

Di lato: Ritirata la delibera. Via l’incubo del grattacielo nell’area della “Vitologatti”

La foto notizia: De Luca e Fedeli al Ruggi. Presto il nuovo ospedale. Il governatore: la struttura sorgerà da queste parti Il ministro: sosterrò le richieste della Campania

Di spalla: Salernitana. Elezioni e futuro Longarini possibile socio

Lacrime granata. Addio Scarnicci All’Annunziata l’ultimo saluto

Il medaglione. Francesco Totti il genio creativo dall’alone mistico (di Giuseppe Foscari)

Taglio basso: Su casa Valeria. Il pm: Savastano va prosciolto. L’assessore era indagato per un presunto omaggio al boss.

Pontecagnano. Anastasio è pronto a tornare in Consiglio

I box in alto. Litigi e Contraccolpi. I voucher fanno tremare il Governo

Il summit di Taormina. G7 d’accordo Lotta dura al terrorismo

 

 

 

FOTO_SINGOLA_METROPOLISSul quotidiano METROPOLIS la notizia di apertura è:

 

 

Molestatore a scuola. Docente salernitano denunciato per aver abusato di due studentesse minorenni. La presunta “violenza” sarebbe avvenuta in un istituto di Nocera Inferiore.
La Procura chiede l’arresto, il gip non lo concede. Decide lunedì il Riesame

Ed ancora: Scafati. Il Comune in profondo rosso. Sindacati sul piede di guerra. Appello ai prefetti per un incontro

Scafati. Tabelle funerarie, furia di Aliberti contro lo Stato: «Ma non dovevano
essere rimosse?»

A centro pagina: Salerno. Inchiesta sull’inferno dei migranti. Sbarcate al Molo Manfredi 1004 persone scampate ai kalashinkov

Salerno. Commissario sanità. Assist a De Luca dal ministro Fedeli.

Salerno. Barca del Duce torna in Italia dopo il sequestro

Cava de’ Tirreni. Via dal Consiglio per andare in tv. Caos su Di Matteo

Salerno. Vendita Hotel Baia «Processate Soglia» Citarella parte lesa

Taglio basso: Serie B. Salernitana, tutto il futuro in due mesi. Lotito “flirta”
con Longarini.

 

 

 

FOTO_SINGOLA_MATTINOSul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

 

 

Lo sbarco dei bambini soli. Tra i mille migranti, 193 minori non accompagnati. L’applauso ai soccorritori . Al molo Manfredi l’approdo della nave Aquarius. Subito disagi nella rete delle strutture di accoglienza

Ed ancora: Le istituzioni. Il prefetto «Altri arrivi più impegno»

La foto notizia: In trecento verso il Cilento «Ma noi qui non li vogliamo»

A centro pagina: Molestie alle alunne «Arrestate il docente». Il caso in un istituto superiore. La denuncia delle vittime no del gip alla detenzione il pm ricorre al Riesame

La violenza. Lanciano il banco contro la compagna di classe: ferita

Di lato: Prof stanchi del Nord stoccata del ministro. La visita della Fedeli. «Lo sapevano, la scuola è così»

Ed ancora: Il taglio del nastro. Ruggi, apertura a De Luca «Fa quello che promette»

Il caso. Fugge dall’aula, ricompare in tv

Taglio basso: Rossella e le altre, la stoccata vincente è rosa. Vita, passioni e carriere delle schermidrici salernitane

I box in alto: La cultura/1. CERTOSINI NUDI A PADULA PERSICO: SITO TRADITO

La cultura/2. NAPOLI CANTASTORIE NEL PAESE DELLE FIABE

Il calcio. LEGA B, ASSIST A LOTITO E LONGARINI ASPETTA

 

 

 

le cronacheSul giornale Le Cronache in prima pagina:

 

 

Delitto Nastri: un pentito. Droga e omicidio tra Salerno e Battipaglia. Dai blitz “Omnia” e “Perseo” un nuovo collaboratore di giustizia legato al clan Pecoraro-Renna. Rivelazioni anche sull’assassinio del giovane Massimiliano di Pontecagnano

Ed ancora: Vendita Baia Hote: “Minacciato dai Marinelli”. Ma Soglia rischia il processo.

A centro pagina: Cilento in rivolta per l’arrivo di 400 migranti sistemati in una ex fabbrica di Cicerale. Ieri lo sbarco a Salerno di 1004 profughi.

Taglio basso: Il Ministro Fedeli ‘Vaccini: tocca ai genitori’. De Luca conferma il nuovo ospedale a Salerno. Inaugurate la risonanza magnetica 3 Tesla in Neuroradiologia, lo sportello di ascolto – Centro Antiviolenza nel pronto soccorso e il reparto Rooming In. La protesta dell’Alfano I che ha chiesto una terza classe musicale. Il libro bianco dei sindacati

Salerno. Gallo accusa Napoli e lascia il vertice. Stasi lo segue. Naddeo voterà no ai dehors.

I box in alto: La mia prima volta con la Salernitana. 17esima puntata. Raffaele Brescia Morra

 

LE PRIME PAGINE IN FOTO

 

LE PRIME PAGINE IN VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.