Crotone, Pedullà svela la storia di Nicola segnato da un grave lutto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Nel giorno delle lacrime, vere, per Francesco Totti e un congedo fantastico, non può passare inosservata la storia di Davide Nicola che ora dovrà mantenere la promessa e andare in bicicletta fino a Torino. La salvezza del Crotone ha del sensazionale, ma non è questo il punto. Infatti, lui respinge le banalità (favola, miracolo sportivo) che gli propongono in diretta.

Conosco Davide da quando giocava, una persona vera, leale come poche. Grande allenatore? Questo mi interessa meno, oggi. E il pensiero vola al 14 luglio 2014 e a quel terribile incidente che lo privò del suo amatissimo figlio Alessandro, quattordicenne (quante volte il 14…). Quando lo risentii, dopo diversi giorni e dopo aver mandato un vigliacco sms di solidarietà perché in questi casi ti senti piccolo piccolo e non hai il coraggio, trovai un uomo straordinario. Quasi quasi lui stava dando forza a me, teneva tutto dentro, come se avesse avuto inizio un nuova missione della sua vita. Ci sono lacrime che restano dentro, ci sono momenti che non puoi spiegare a te stesso, figuriamoci a un giornalista. Ora è struggente pensare che nessuno gli restituirà quanto un destino bastardo gli ha tolto. Ma ora nasconditi in un cantuccio, Davide. E piangi di gioia, affogando per un minuto ciò che non si potrà affogare nemmeno per un nanosecondo. Alessandro è stato il tuo angelo, da lassù…

dal sito Alfredopedulla.com

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Ho letto attentamente l’articolo:proprio non riesco a trovare il nesso con il traguardo sportivo raggiunto dal Crotone e dal mister,e il terribile lutto che colpì il mister appunto anni prima(cosa della quale sinceramente ero all’oscuro). Ora dico:innanzitutto bravo Crotone per l’impresa,complimenti al mister per il lavoro fatto…………ma Pedulla’?Ma va’ a caca’ …………pur di apparire

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.