Serie B: continuano gli errori arbitrali, anche nelle finali play off

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Non sappiamo se, come dice Fulvio De Maio, la soluzione del problema sia da ricercare nei droni, ma quel che è piuttosto chiaro è che – almeno per quanto riguarda la serie B – il grafico del rendimento delle ormai ex giacche nere che ora rubano l’occhio con casacche azzurro-metallizzato, vada inesorabilmente verso il basso. Certo, il calcio è fatto anche di lamentele e sospetti, ma il caso vuole che i tifosi che quest’anno non si sono mai lamentati sono quelli di Verona e Frosinone, finite a braccetto al secondo posto, con la prima che ha beneficiato di diversi calci di rigore, alcuni dei quali a dir poco dubbi e la seconda che – tante, tantissime volte – ha avuto la ghiotta opportunità di giocarsela in superiorità numerica.

Di errori e orrori è lastricata la strada della stagione, il campionato è finito ma le eccezioni diventano regola nei play off: quello che ha combinato il signor Ghersini di Genova, ieri, va attentamente preso in esame e valutato da chi di competenza, perchè i tifosi pagano il biglietto ed esigono rispetto. Ci piace pensarla come il nostro Fulvio: non sono in malafede, sono solo scarsi. Eh si, perchè in tal caso basterebbe aspettare tempi migliori, confidando nelle nuove leve perchè di capaci ce ne sono, soprattutto tra i giovani. Non fosse così, non si parlarebbe più di calcio ma di altre cose.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. L’arbitro di Frosinone/Carpi DEVE ESSERE RADIATO PERCHE’ SE NON IN MALAFEDE E’ SCARSISSIMOOOOOOO.

  2. “Non fosse così, non si parlarebbe più di calcio ma di altre cose.”

    A parte che “parlarebbe” non è neanche italiano…ma fatemi il piacere, vivete di questo, se non ci fossero errori arbitrali non sapreste più con chi prendervela per riempire queste quattro paginette

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.