Regione Campania: azioni di contrasto al bullismo e cyberbullismo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Nella seduta di oggi della Giunta regionale sono state approvate le seguenti delibere:

 AZIONI DI CONTRASTO AL BULLISMO E CYBERBULLISMO

La Giunta, su proposta dell’assessore Lucia Fortini, ha approvato lo schema di Protocollo d’Intesa tra la Regione Campania e l’Ordine degli Psicologi, l’Ordine delle Assistenti Sociali, l’Anci Campania, le Aziende del Servizio Sanitario regionale della Campania e la Direzione Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale, volto a promuovere e sviluppare azioni, progetti e iniziative finalizzati alla prevenzione ed al contrasto dei fenomeni del bullismo e del cyberbullismo.

RECUPERO E VALORIZZAZIONE DEL RIONE TERRA DI POZZUOLI

La Giunta regionale ha iscritto in bilancio risorse vincolate pari ad €70.000.000,00 a valere sul Fondo di Sviluppo e Coesione 2014-2020 finalizzate al recupero e valorizzazione del Rione Terra di Pozzuoli XI lotto. L’intervento rientra nell’ambito dell’Asse prioritario “Turismo e Cultura” del Patto per lo Sviluppo della Regione Campania sottoscritto tra la Presidenza del Consiglio dei Ministri e il Presidente della Regione Campania.

INCREMENTO RACCOLTA DIFFERENZIATA

Approvato lo schema di Convenzione attuativa da sottoscrivere tra la Regione Campania, il CONAI, i Commissari liquidatori dei Consorzi di Bacino afferenti i territori interessati ed i Comuni per l’incremento della raccolta differenziata dei rifiuti urbani, nonché lo schema di Protocollo d’Intesa che disciplina i rapporti tra i singoli Comuni ed i Commissari liquidatori dei Consorzi  di Bacino, per la disciplina delle assegnazioni temporanee del personale e la relativa gestione presso il Comune soggetto attuatore, per la realizzazione del Progetto d’incremento della raccolta differenziata. Contestualmente si iscrivono risorse vincolate nel bilancio 2017-2019 per l’importo complessivo di € 24.037.373,48finalizzate agli investimenti dei Comuni per lo sviluppo e l’incentivazione del compostaggio di comunità per il trattamento della frazione organica dei rifiuti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.