Riscatto imminente per Sprocati e Busellato, giovani ma già con esperienza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Indipendentemente dalle questioni relative a Fabiani e Bollini, che procedono entrambi speditamente verso la riconferma, ci sono due giocatori sui quali la Salernitana sembra intenzionata a puntare. E ad investire. Stiamo parlando di Mattia Sprocati e Massimiliano Busellato. Per il primo, in base all’accordo sottoscritto nello scorso mese di gennaio dal club granata e dalla Pro Vercelli (che detiene la proprietà del suo cartellino), la società di Lotito e Mezzaroma dovrà versare nelle casse dei piemontesi circa 110 mila euro. L’operazione andrà ratificata prima della fine di giugno, quando cioè il sodalizio di via Allende potrà far valere l’opzione del riscatto prevista dal prestito.

I piemontesi non eserciteranno il diritto di controriscatto e Sprocati diventerà un calciatore della Salernitana a titolo definitivo. L’esterno d’attacco monzese (che può giocare sia nel tridente, sia da ala che da mezza punta) nelle 14 apparizioni in maglia granata (impreziosite da 2 gol) ha convinto l’entourage granata, seriamente intenzionato a puntare su di lui. Discorso analogo per Massimiliano Busellato. Non ci fosse stato l’infortunio (e la successiva ricaduta) a frenarne il rendimento, l’ex Ternana avrebbe potuto continuare a fornire il suo contributo alla causa anche nel finale di stagione (quando la Salernitana si è ritrovata un po’ a corto di soluzioni in mediana).

Busellato è arrivato dal Cittadella (col quale aveva rinnovato fino al 2018) in prestito con obbligo di riscatto. Anche qui, con una cifra vicina ai 100 mila euro, la Salernitana si aggiudicherà a titolo definitivo le prestazioni di un calciatore che ha militato anche nelle nazionali giovanili e che nelle 25 gare disputate con la maglia della Salernitana ha sempre assicurato un buon rendimento (anche quando i granata erano in difficoltà ad inizio stagione). Busellato, che dovrebbe legarsi a sua volta ai granata fino al 2019, ha segnato anche 2 reti ed ha un solo rimpianto: essersi fermato sul più bello.

Ma dove prenderà il club granata i soldi per procedere a queste operazioni? Presto detto. I granata incasseranno circa 300 mila euro dalla cessione a titolo definitivo di Caccavallo al Venezia (se ne riparlerà dopo la Supercoppa di Lega Pro). Il team di mister Inzaghi dovrà dunque acquisire il cartellino del mancino napoletano, che pure in Laguna ha giocato davvero poco (solo 5 apparizioni e nessun gol all’attivo).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.