Terra fuochi: De Luca, droni attivi entro l’estate

Stampa
Per l’estate “partiremo con la messa in funzione dei droni” per contrastare il fenomeno dei roghi tossici nella terra dei fuochi.

È quanto ha assicurato il presidente della giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca, parlando con i giornalisti a margine della presentazione del registro dei tumori dell’Asl Napoli 2 nord, a Giugliano (Napoli).

“Credo che sia di questa mattina – ha proseguito De Luca – la comunicazione sul capitolato d’appalto per acquistare droni per 2 milioni di euro. È una cosa che abbiamo impostato sei-sette mesi fa, la gara la faranno le forze dell’ordine”.

Per il contrasto ai roghi tossici saranno costituiti quattro centri interforze. Uno di questi avrà sede a Giugliano (Napoli).

Lo ha annunciato il presidente della giunta regionale della Campania, Vincenzo de Luca, parlando con i giornalisti a margine di un convegno promosso dall’Asl Napoli 2 nord.

Oltre a Giugliano, gli altri tre centri avranno sede a Somma Vesuviana, Maddaloni e Marcianise, nel Casertano.

“In questi centri concentreremo nuclei di varie forze dell’ordine – ha proseguito De Luca – che avranno appunto il compito di controllare il territorio. Stiamo partendo con un lavoro di controllo sul territorio e un controllo sanitario di altissimo livello”.

Per la rimozione delle ecoballe “c’è stato un piccolo ritardo ma il programma va avanti”. “Consegniamo gli altri lotti della seconda gara che abbiamo fatto – ha aggiunto De Luca – quindi altri 500mila tonnellate e stiamo cercando con fatica tutti gli sbocchi possibili”

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.