A Villa Rufolo, 1° incontro Sindaci Costa Amalfi per candidatura Capitale Italiana Cultura 2020

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Parte ufficialmente domani, 2 giugno, da Villa Rufolo l’avventura della candidatura di Ravello e della Costiera Amalfitana a Capitale italiana della Cultura 2020. Alle 17, i Sindaci della Divina, da Vietri ad Agerola incluse, si siederanno al tavolo per condividere la strategia da mettere in campo nei prossimi mesi per poter competere con le altre 45 candidate per la vittoria dell’ambito riconoscimento. La Fondazione Ravello, a fianco del Comune di Ravello, ente capofila del progetto, con il suo know-how e le competenze nell’ambito dell’organizzazione di eventi e nella gestione dei beni culturali, sarà il supporto tecnico a disposizione delle amministrazioni comunali per presentare un progetto unitario che possa risultare quello vincente.

Le Città italiane che si sono candidate sono appunto 46. La vincitrice verrà scelta sulla base di una serie di colloqui entro il 31 gennaio 2018. Oltre a Ravello e la Costiera Amalfitana, le città campane che si sono candidate sono: Agropoli, Aversa, Benevento, Capaccio Paestum, Caserta, Salerno e Telese Terme.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.