Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola sabato 3 giugno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ecco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città, Metropolis, Mattino e Le Cronache. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

 

 

logo la cittàSul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

 

 

Salernitani pentiti, si torna in città. Ha quarant’anni l’acquirente di abitazione nella zona orientale, al Carmine ci va chi rientra. Mutui di 124mila euro da restituire in 22 anni, al centro si paga in contanti.

Di lato: Autostrade del Mare. Salerno-Genova è una linea da record

Imposte errate a Cava. Il Comune rimborsa i contribuenti vessati

I tempi e la storia. Nei voucher la grande ipocrisia di una politica all’ultima spiaggia (di Giuseppe Foscari).

La foto notizia: Turismo e disservizi. Castello negato. Nessun pullman di domenica e nei giorni festivi per raggiungere l’antica fortezza e, nei giorni feriali, corse soltanto ogni due ore

Di spalla: Champions. La Juventus in campo per la storia

Salernitana. Coda finisce nel mirino del Benevento.

Giorni di gloria. Il trionfo salvezza all’Arechi

Taglio basso: Un progetto tra Università lontane. Refugium, apriamoci all’altro
Il tempo dei migranti occasione di rinnovamento culturale (di Gennaro Avallone).

Domani. Musei gratis per scoprire tutti i tesori dell’antichità

I box in alto: Unità a sinistra Ragosta dice no alla tesi dei filosofi. Malumori di Fico ma Grillo blinda il sistema tedesco.

Un superlatitante tra i più pericolosi preso nella sua casa. San Luca: era ricercato da 23 anno

 

 

 

FOTO_SINGOLA_METROPOLISSul quotidiano METROPOLIS la notizia di apertura è:
Lo sceriffo dei parcheggi. Salerno. De Luca ribadisce il pugno duro nei confronti degli abusivi. L’ex sindaco plaude al Questore per l’emissione di otto Daspo: «Ora si renda operativa la decisione, carcere per chi sbaglia».

Ed ancora: Scafati. Città schiava del traffico. In arrivo il piano viabilità. Torna il vecchio sistema di circolazione

A centro pagina: Salerno. Abusi ed estorsioni, fine dell’incubo. Assolto dopo 5 anni un 33enne arrestato per vessazioni a un’ucraina

Ed ancora: Pagani. Figlio del boss condannato e poi scarcerato.

Salerno. Delitto Fornelle. Lunedì Daniela va dai giudici

L’opinione. Fedeltà alla Patria. L’Arma festeggia i suoi 203 anni (di Enzo Todaro)

Di lato: Scafati. Emergenza rifiuti. Dossier dell’Acse. È caccia ai cafoni

Pagani / Nocera. Rapina armata tra le bancarelle. Caos al mercato

Taglio basso: La nuova era della Salernitana: fiducia a Bollini, spazio ai giovani e Rosina leader

 

 

 

FOTO_SINGOLA_MATTINOSul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

 

 

Metrò-aeroporto, pronto il piano. Il governatore De Luca: «Accordo con Trenitalia». Intesa Costa d’Amalfi-Capodichino . Colpo di acceleratore sul progetto di prolungamento della tratta fino a Pontecagnano. Vertice la settimana prossima

Ed ancora: Il bando. Capitale della cultura: Paestum, Ravello e Salerno in corsa

Di spalla: Riflessioni. Il paradosso Vestuti fermato dai custodi dei beni culturali

A centro pagina: «Perchè mi guardi così?» scatta la violenza del bullo. La storia di un 17enne, aggressione postata su Fb

Ed ancora: L’inchiesta. Maria Rosaria troppi lati oscuri nell’incidente

La foto notizia: Festa della Repubblica, la lunga scia del Tricolore

Di lato: L’emergenza. Crisi idrica sorgenti dimezzate. Flessione oltre il 48 per cento. Incubo siccità sulle vacanze

I controlli. Scoperta la banda dell’indifferenziata tre arresti per i rifiuti

Taglio basso: L’omaggio. Afeltra e Amalfi, l’abbraccio della memoria

Il ricordo. Zarone, lo sguardo e il quadernetto del filosofo

I box in alto: La kermesse. MYTHOS FESTIVAL CLASSICA SEDUZIONE

La mostra. ALLA PINACOTECA OMAGGIO A GRASSI

La Salernitana. BENEVENTO E SASSUOLO FANNO LA CORTE A CODA

 

 

 

le cronacheSul giornale Le Cronache in prima pagina:
Torna lo sceriffo. In galera in galera. De Luca alza il tiro. Dopo aver ottenuto il Daspo per i parcheggiatori abusivi il Governatore invoca il carcere “Chi continua a sbagliare deve andare dietro le sbarre”. Il silenzio del sindaco Napoli.

Ed ancora: Primi scampoli di estate ottimisti gli operatori. Stabilimenti balneari a Mercatello bene, restano le spiagge sporche.

Vietri sul Mare. C’è il divieto di balneazione ma mancano i cartelli

A centro pagina: Rapina a mano armata al mercato ortofrutticolo di Nocera – Pagani. Presi di mira due stand, portati via soldi e una moto. Il Presidente Tortora: “Impossibile lavorare in questo modo”

Battipaglia. Il giallo dei telefonini dietro la morte di Maria Rosaria Santese

Trenitalia dall’11 giugno. Da Salerno a Milano in 5 ore. Nuove fermate a Sapri.

Taglio basso: Il toccante intervento della Monterisi. Ecco i nuovi 46 Cavalieri del Lavoro

 

LE PRIME PAGINE IN FOTO

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.