Chiesa: l’arcivescovo Moretti riconosce ‘Il Gregge’. La lettera dell’Associazione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
«Dopo un accurato confronto con persone sagge ed esperte di aggregazioni ecclesiali, dopo un’attenta verifica con le Congregazioni della Santa Sede, precedentemente interessate alle vicende, sono giunto alla serena decisione di riconoscere ad experimentum l’esperienza del Gregge».

Con queste parole, l’arcivescovo Luigi Moretti concede il riconoscimento canonico all’associazione privata di fedeli, fondata nel 1939 da Caterina Tramontano e denominata Opera del Gregge del Bambin Gesù. Il riconoscimento è, come prassi, per un triennio, periodo in cui il presule continuerà ad accompagnare e seguire l’associazione, prima di assumere una decisione definitiva.

LA LETTERA dell’Opera del Gregge del Bambino Gesù

Il decreto di approvazione ad experimentum per un triennio dello statuto della “Opera del Gregge del Bambino Gesù”, firmato dall’Arcivescovo di Salerno Mons. Luigi Moretti il 31 Maggio 2017, è per i soci dell’Associazione motivo di profonda gratitudine a Dio e di ringraziamento al Pastore della Chiesa Salernitana che, con ammirevole coraggio ed evangelica fiducia, ha dedicato energie e tempo allo studio della documentazione  relativa alla nostra storia.

Nella Sua paternità spirituale l’Arcivescovo ha saputo avvalersi del contributo di quanti hanno accompagnato il cammino da noi percorso negli ultimi anni, in vista del necessario discernimento dell’Opera che ha inteso verificare operando la valutazione degli Statuti.

Il Decreto è anche motivo di gioia per tutti gli aderenti al Gregge, perché l’Arcivescovo ha sapientemente riconosciuto la presenza di un carisma da tutelare e da vivere per il bene di tutta la Chiesa.

Nel tempo che ha preceduto questo riconoscimento, si sono realizzati eventi significativi: il proficuo dialogo col nostro Vescovo, l’accoglienza e la condivisione delle Sue indicazioni pastorali e il conforto della Santa Sede

S.E. Mons. Luigi Moretti, nella Sua sapienza, ha ritenuto necessario interpellare illustri esperti di Diritto canonico e si è attenuto anche alle valutazioni della Congregazione per i vescovi, della Congregazione per il Clero e della Congregazione per la Dottrina della fede, che hanno confermato il giudizio positivo sul Gregge già espresso nel passato.

Particolare importanza riveste il riconoscimento da parte della Congregazione per la Dottrina della fede della piena conformità alla dottrina cattolica della nostra traccia spirituale.

Per i sacerdoti, le consacrate, i seminaristi e i laici aderenti all’Associazione “Opera del Gregge del Bambino Gesù”, il cammino percorso insieme con Mons. Luigi Moretti e ora il decreto di approvazione, rappresentano un incoraggiamento a progredire nell’opera di evangelizzazione, di promozione della comunione ecclesiale e di servizio caritativo, nella generosa ed appassionata  fedeltà alla nostra Chiesa.

In tal modo, valorizzando la sensibilità spirituale propria dell’Associazione con le sue caratteristiche spirituali ed operative, riteniamo di poter servire meglio e con rinnovato entusiasmo la nostra amata Chiesa di Salerno.

Opera del Gregge del Bambino Gesù

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.