Finale Play Off: al Vigorito di Benvento arbitra Pasqua

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Dopo lo 0-0 del Cabassi giovedì andrà in scena il match che deciderà la terza compagine promossa in serie A, insieme a Verona e Spal. Due risultati su tre per il Benevento che, tra le mura amiche, potrà anche permettersi il lusso di pareggiare per coronare un vero e proprio sogno. Dall’altro lato un Carpi che dovrà assolutamente vincere al Ciro Vigorito, per provare, dopo un solo anno di purgatorio, il ritorno in serie A. La squadra di Castori si affiderà a Lasagna e Mbakogu, per provare a scardinare la difesa sannita. A Benevento non è stata accolta in modo positivo la designazione della terna arbitrale per la finale di ritorno.

Sarà Fabrizio Pasqua della sezione di Tivoli a dirigere la sfida di dopo domani. Nativo di Nocera Inferiore ha solo due precedenti con i giallorossi. Il primo è risalente alla stagione 2010/2011, quando la truppa guidata all’epoca da Cuttone fu sconfitta allo Zaccheria di Foggia con il risultato di 2-1. L’altro è di questa stagione e ha visto il Benevento vittorioso sul campo di Vercelli grazie a una rete realizzata nel finale da Fabio Ceravolo su calcio di rigore.
Nell’attuale edizione dei play off è stato l’arbitro del preliminare tra Cittadella e Carpi, vinto dai biancorossi per 2-1 al Tombolato.

Al Vigorito sarà coadivuato dagli assistenti Gori e Santoro. Bindoni ricoprirà il ruolo di quarto uomo, mentre per gli addizionali sono stati scelti Pinzani e Nasca. Tornando al Benevento Baroni dovrebbe schierare Cragno tra i pali ; Gyamfi, Lucioni, Camporese, Lopez; Viola, Chibsah; Puscas, Cissè, Eramo; Ceravolo. Marco Baroni non vuole sentire parlare di calcoli. Il tecnico ha detto chiaro e tondo che il suo obiettivo al Vigorito sarà uno soltanto: vincere.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Questo è l’arbitro che diede il rigore inesistente al Frosinone in salernitana – Frosinone,viene mandato a dirigere una finale per la serie a,pensavo che lo avessero radiato,viva la meritocrazia.

  2. Bene, ma come si fa a mandare un arbitro campano ad arbitrare una partita con una squadra campana? Ma d’altra parte ha arbitrato noi con quegli effetti in più di un’occasione. Faccio i miei più sinceri auguri al Benevento

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.