I fatti del giorno: martedì 6 giugno 2017

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
ISIS RIVENDICA ATTACCO A MELBOURNE, UN MORTO E TRE FERITI
A LONDRA STRAGE PESA SUL VOTO, KILLER IN TV CON BANDIERA NERA

L’Isis ha colpito ancora, questa volta in Australia, dove un
attentatore ha sparato a un uomo e ha preso in ostaggio una
donna in un condominio nel distretto di Brighton a Melbourne. La
donna è stata poi liberata dalla polizia: feriti tre agenti,
ucciso l’attentatore. La rivendicazione è arrivata in serata.
Intanto a Londra, dopo l’identificazione dei tre killer uccisi,
sono stati liberati 10 sospetti. Uno dei tre, presunto capo
della cellula, era stato ripreso in un documentario tv mentre
srotolava una bandiera dell’Isis a Regent’s Park. La strage pesa
sul voto di giovedì. Corbyn chiede le dimissioni di Theresa May.
I sauditi e i loro alleati rompono con il Qatar: ‘Aiuta i
terroristi’, dicono. Stop ai collegamenti.
—.

OK IN COMMISSIONE, LA RIFORMA ELETTORALE IN AULA ALLA CAMERA
RENZI A PISAPIA, ‘CONTRO LE LARGHE INTESE BISOGNA VOTARE PD’

Approderà all’aula della Camera a mezzogiorno il testo di
riforma elettorale licenziato ieri dalla commissione Affari
Costituzionali, il ‘Fianum’, dal nome del relatore. Da domani i
voti a scrutinio segreto. Renzi al contrattacco dopo lo stop di
Pisapia all’alleanza con il Pd: ‘Non siamo noi il nemico,
l’unico modo per evitare le larghe intese è votare il Pd’.
Critiche da sinistra. Oggi anche consiglio dei ministri. Stasera
fiaccolate in 100 città promosse dal Pd a sostegno degli accordi
sul clima. Gentiloni inaugura nuova stazione di Afragola.
—.

‘TOTO’ RIINA E’ MALATO E HA DIRITTO A UNA MORTE DIGNITOSA’
LA CASSAZIONE APRE ALLA SCARCERAZIONE, POLITICA DICE NO

Il Tribunale di sorveglianza di Bologna dovrà decidere sulla
richiesta del difensore di Totò Riina, finora sempre respinta,
del differimento della pena, dopo che la Cassazione ha sancito
che il ‘diritto a morire dignitosamente’ va assicurato ad ogni
detenuto. Per Rosy Bindi, presidente dell’ Antimafia, non è
necessario trasferirlo, perchè le cure non gli mancano. Salvini
invoca “fine pena mai, per Riina e per quelli come lui’. Per il
difensore del boss, Luca Cianferoni, invece, la decisione della
Cassazione è un ‘precedente importantissimo’.
—.

PIAZZA SAN CARLO, APPENDINO SI DIFENDE, MONITO DI MINNITI
SCAGIONATO IL GIOVANE A TORSO NUDO, IGNOTA ORIGINE PANICO

La sindaca di Torino Chiara Appendino si difende in Consiglio
Comunale dalle critiche per l’organizzazione di Piazza San Carlo
nella notte della finale di Champions, annuncia la stretta sui
venditori di alcolici, ma invita a ‘non cedere alla paura’. Per
il ministro dell’Interno Marco Minniti ‘è evidente che qualcosa
non ha funzionato. Se non ci sono le massime condizioni di
sicurezza gli eventi d’ora in poi non si faranno’. Sul fronte
dell’inchiesta, scagionato il giovane a torso nudo che in un
video gesticola in mezzo alla piazza. ‘La ragione del terrore
resta ignota’, ha detto Appendino.
—.

USA: MEDIA, HACKER RUSSI ARRIVARONO A SISTEMA VOTO
IMPIEGATA GOVERNO 25ENNE INCRIMINATA PER RIVELAZIONI

Stando a nuovi documenti della Nsa, hacker russi avrebbero
attaccato almeno uno dei fornitori di software per le elezioni
americane prima del voto per le presidenziali lo scorso autunno.
I documenti classificati sono stati pubblicati dal sito
Intercept. Non è chiaro tuttavia se l’intervento abbia avuto un
effetto sull’esito del voto. Si è poi appreso che il
dipartimento di Giustizia Usa ha incriminato una donna di 25
anni, impiegata del governo federale con accesso a documenti top
secret, con l’accusa di aver passato informazioni classificate
ad una testata giornalistica online.
—.

ROSS, SÌ USA A NEGOZIATI TTIP MA PER ‘ACCORDO GIUSTO’
‘L’EUROPA DEVE PUNTARE ALLA SICUREZZA PRIMA DEL RESTO’

Passano per il Ttip le speranze di dialogo tra Usa e Ue, dopo le
tensioni legate alla richiesta americana di aumentare le spese
per la Nato e lo shock per la ritirata dall’accordo sul clima.
Il segretario al commercio Usa Wilbur Ross ha detto ad una
conferenza internazionale che gli Stati Uniti sono interessati a
riprendere i negoziati sul Ttip con l’Europa ma l’accordo di
libero scambio deve essere ‘giusto’, ossia consentire agli Usa,
di ridurre il suo ampio deficit commerciale, e ha auspicato che
‘anche per l’Europa la sicurezza venga al primo posto’. Per il
ministro Calenda ‘il contesto politico ora è cambiato ma il Ttip
mantiene il suo ruolo cardine’.

—.
CALENDA FIRMA IL DECRETO, L’ILVA VA AD ARCELOR-MARCEGAGLIA
OGGI SI APRONO BUSTE PER ALITALIA, DELTA MONITORA SITUAZIONE

Lo stesso ministro Calenda ha firmato ieri il decreto che
assegna l’Ilva alla joint venture Am Investco, composta da
ArcelorMittal e Marcegaglia e chiude il duello con la cordata
Jsw-Delfin riunita ndel consorzio AcciaItalia. Oggi si aprono le
buste delle offerte per l’Alitalia. Una ventina gli aspiranti
acquirenti che oggi subiranno una prima scrematura. La
statunitense Delta ha già espresso interesse, e il partner arabo
Etihad apre ad un possibile rafforzamento dei legami.(Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.