Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola martedì 6 giugno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ecco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città, Metropolis, Mattino e Le Cronache. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

 

 

logo la cittàSul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

 

 

Salvi in tanti, miracolo di Valentina. Espianto multiplo da una 15enne coinvolta giovedì a Mercato San Severino in un incidente col fidanzato. Assenso dei familiari alla donazione di cuore, reni e fegato. Su Facebook i ricordi strazianti degli amici.

Di lato: Alfano I: la morte improvvisa del professore Tommasone. Aveva 42 anni, funerali domani a Mercatello

I box in alto: Gran Bretagna ecco i killer. Accuse a May. Salernitano ricostruisce

Agguato a Torre. Otto morti. È una guerra per la Tav

Di spalla: Legge elettorale. Troppi inciuci Valiante: Mdp “aiuta” Renzi

L’analisi. Quel Gattopardo sempre in agguato per rapire il futuro (di Eugenio Ciancimino)

Salernitana. Lotito insiste sulla presidenza della Lega di B

La foto notizia: Al Ruggi in arrivo i rinforzi. 90 unità a tempo definito. Sarà così fronteggiata la gravissima carenza di personale. Ci saranno più medici, infermieri e operatori socio-sanitari. 

Taglio basso: Cava, ancora tre abbattimenti. Nelle frazioni di Caselle, San Giuseppe al Pennino e Pisciricoli. Ruspe in azione entro giugno

 

 

 

FOTO_SINGOLA_METROPOLISSul quotidiano METROPOLIS la notizia di apertura è:

 

 

La guerra delle farmacie. Servalli scrive al Consorzio e boccia l’amministrazione Aliberti. «Erogato un servizio a una comunità a spese di altri Comuni». Il sindaco di Cava contesta il “notturno” effettuato in passato

Ed ancora: Scafati. Nuovi tagli dei commissari. Mannaia su sport e anziani. Il centro di Bagni verso la chiusura

Scafati. Festa di tensione. La baby-gang semina il panico a San Francesco

A centro pagina: Schianto in moto, muore 15enne. Mercato S.Severino. Gli organi della giovane salveranno cinque bimbi

Salerno. Pugni e bastonate al suo ex marito. Moglie manesca finisce a processo

Di spalla: Salerno. Contestazione a San Matteo. L’indagine ora si allarga

Nocera Inferiore. Bolli contraffatti. Preso ex patron della Nocerina

Taglio basso: Lega di B. I “rivali” di Lotito tentano il sorpasso

Di lato: C’era una volta la politica. L’ultimo comizio. Quel testamento dimenticato (di Raffaele Schettino)

 

 

 

FOTO_SINGOLA_MATTINOSul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

 

 

Porto, 250 milioni di investimenti. Ecco il piano di sviluppo dell’Authority: 17 progetti da completare entro due anni. Priorità ai dragaggi per adeguare i fondali alle supernavi. «È indispensabile migliorare i collegamenti stradali»

I controlli. Case fantasma per immigrati, blitz porta a porta

Di spalla. Il degrado. Aversana, tour tra l’immondizia che nessuno toglie

A centro pagina: Inferno in casa, calci e bastonate dalla moglie. La testimonianza choc in aula dell’uomo vittima di violenze nel matrimonio finito dopo nove anni . Momenti di tensione al processo la donna contro l’ex cognata «Fece a pezzi il mio abito da sposa

La tragedia. Valentina strappata alla vita a quindici anni donati gli organi

Ed ancora: L’inchiesta. Nocerina, arrestato e liberato De Marinis

L’incidente. Anziano travolto e ucciso ad Auletta

Di lato. Orgoglio Pasquino: «A Salerno la fiaccola delle Universiadi». Il presidente del comitato detta i tempi «Il 22 giugno il passaggio dei tedofori»

La Chiesa, il caso. Il Gregge ringrazia l’arcivescovo «Fiducia e coraggio»

Taglio basso: Il calcio/1. Promossa la squadra dei migranti che sfida tutti i muri

Il calcio/2. Serie B, start il 25 agosto e niente match a Pasquetta

I box in alto: La polemica. STAZIONE MARITTIMA BONITO OLIVA ANTI SGARBI

Il musical. ADAMO: «IO NERONE IN CHIAVE ROCK»

L’iniziativa. ARREDO URBANO VIETRI PATTO CNA–LICEI ARTISTICI

 

 

 

 

 

le cronacheSul giornale Le Cronache in prima pagina:

 

 

Un commando di tre persone uccise Nastri. Massimiliano fu invitato a scendere da un amico che lo citofonò: sotto casa fu freddato dal complice. Le rivelazioni del nuovo collaboratore di giustizia coinvolgono anche i mandanti dell’omicidio

Ed ancora: Brigante contro i dissidenti: “Dimissioni mai motivate”. Ingegneri: si infiamma la tornata elettorale. Presentate tre liste.

Poste nella bufera. Dopo Giffoni la dipendente infedele ha rubato anche a Pugliano.

Teatro Verdi. Profondo rosso al botteghino. De Luca manda 3 milioni di euro.

A cento pagina: Valentina non ce l’ha fatta. Atto d’amore: donati i suoi organi. Cinque piccoli malati grazie a questo gesto dei genitori della quindicenne Cerrato potranno ritrovare il sorriso

Marche false: arrestato l’ex patron dei molossi De Marinis

Taglio basso: Cava de’ Tirreni. Farmacie comunali, Servalli attacca Aliberti

 

LE PRIME PAGINE IN FOTO

 

 

LE PRIME PAGINE IN VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.