«Nel paradiso tu l’angelo più bello». Il dolore social degli amici di Carolina

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
«Nel paradiso tu l’ angelo più bello con quei capelli ke facevano invidia a tutti».

E’ uno dei tanti messaggi pubblicati sulla bacheca di Carolina Zoccola, 17enne di Giffoni Valle Piana, stroncata da un malore ieri mattina verso le 7,30 in via Fortunato alla fermata della Sita lungo la strada provinciale che conduce a Salerno.

La ragazza all’improvviso si è accasciata sul suolo ed ha perso i sensi. C’erano molte persone ad attendere il pullman con Carolina e tutti si sono accorti che la ragazza era grave. Qualcuno ha tentato di soccorrerla – come scrive Il Mattino oggi in edicola –  ma Carolina Zoccola poco dopo il malore ha perso la vita.

La ragazza sarebbe stata stroncata da un aneurisma cerebrale. Carolina Zoccola, come ogni giorno, avrebbe dovuto raggiungere il Liceo artistico Sabatini-Menna per frequentare uno degli ultimi giorni si scuola.  Invece, all’improvviso la tragedia.

Tanti i messaggi pubblicati su facebook dagli amici di Carolina. Eccone alcuni

Francesca: “Sono rimasta senza parole quest’anno non ci sarà piu il tuo abbraccio cosi forte mi saltavi sempre addosso e ni dicevi pacciona riposa in pace piccolina ti voglio bene”

Julia: “Abbiamo condiviso poco, ma in quel poco che abbiamo condiviso mi hai dato tanto.. In ogni tuo gesto, nel tuo sorriso, nel tuo modo di fare vedevo un uragano in grado di travolgere kiunque!! Nn penso k ci siano parole giuste e tanto meno sia giusto TT questo… Ecco oggi il cielo è coperto di nuvole xk il sole piu bello è scomparso all’improvviso, eri tu e lo sarai sempr… Riposa in pace piccola mi mankerai tantissimo!”

Rita: “Non mi dimentichero mai di tutte le volte che mi hai asciugato le lacrime nel pulman, di tutti gli abbracci che ci siamo date la mattina.. Non mi dimentichero mai dei tuoi sorrisi, delle tue lacrime..
Mi raccomando continua a sorridere anche lissù”

Carmine: A te che mi sei stata vicina nel bene e nel male, a te che mi hai sempre strappato un sorriso quando tutto per me era uno schifo e ora che non ci sei più non mi resta che una foto e il tuo sorriso fisso nella mia mente.

Vincenzo: “Ci sono tanti modi per descriverti ma uno dei più bella e la parola capatost sei stata per me una grande amica anche nei momenti più difficili GRAZIE”

Sarah: “Mi dispiace tantissimo, sono senza parole..
spero tu possa essere in un posto migliore.
ti voglio tanto tanto bene”.

Delia: “È successo tutto troppo in fretta…ogni volta che sorriderò,sorriderò un po’ anche per te. Riposa in pace piccolo angelo e non smettere mai di sorridere ovunque tu sia”

Liliya: “Eri una persona Unika… unica in tutto, sei un angelo , ti voglio bene ! Riposa in pace piccola”

Mariana: “Voglio ricordarti così…. Nel paradiso tu l angelo più bello con quei capelli ke facevano invidia a tutti”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.