Truffe ad anziani, prese due donne: nascondevano 4mila euro nell’intimo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Continuano in Costa d’Amalfi i tentativi di truffa agli anziani. Ma questo pomeriggio è andata male a una banda di napoletani giunti nella Divina per fare bottino pieno. E dire che ce l’avevano quasi fatta a sottrarre 4mila euro a un vecchietto di Praiano. A darne notizia il sito IlVescovado.it 

Un uomo dall’aspetto rassicurante era riuscito a entrare in casa e a farsi consegnare il danaro con il solito escamotage: il corriere espresso che consegna pacco importante destinato a un nipote con pagamento immediato.

All’esterno due donne ad attenderlo e pronte a dileguarsi a bordo della propria auto. Proprio a Praiano, nei pressi del Comune, un posto di blocco dei Carabinieri che dalla mattina erano stati allertati da numerosi anziani di Tramonti Praiano riusciti a scampare al tentativo di truffa. E i Militari coordinati dal capitano Roberto Martina, bravi e fortunati, hanno fermato proprio l’auto su cui viaggiavano i tre truffatori.

L’imbroglione, al volante ha persino mostrato il proprio documento d’identità. E’ stato allora che le urla di un vecchietto disperato, che correva verso la gazzella, ha obbligato l’uomo ad abbandonare l’auto e a darsi alla fuga prima che venisse riconosciuto dalla sua vittima. Il furfante è ancora ricercato, mentre le due donne rimaste in auto sono state condotte preso la Caserma di Positano.

Perquisite, la refurtiva è stata trovata nelle loro parti intime e riconsegnata al legittimo proprietario Saranno denunciate a piede libero – come il loro complice – per concorso in truffa, non essendo state colte in flagranza. I tre avrebbero tentato di raggirare, questo pomeriggio, anche anziani di Tramonti, sottraendo un portafoglio da un’auto lasciata incustodita.

Fonte IlVescovado.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.