La questione meridionale e il Vaso di Pandora (di Angelo Giubileo)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ieri mattina sul Corriere della sera, Dario Di Vico parlava di “minisvolta” e di “nuovi interventi” per le politiche d’investimento al Sud, letteralmente “riaprendo a mò di vaso di Pandora il dibattito sulla questione meridionale”.

In occasione di un convegno svolto a Matera, il presidente del Consiglio Gentiloni ha parlato di “tutti gli errori commessi dalle classi dirigenti del Sud (che tuttavia) non giustificano le amnesie di Roma e ‘la solitudine in cui è stato lasciato il Mezzogiorno’”.

Aggiunge ancora l’editorialista che “il governo ha varato una linea che, con una battuta, potremmo chiamare ‘semi-meridionalista’”, perché in discontinuità con le vecchie politiche assistenzialiste finanziate dall’altrettanto vecchia Cassa del Mezzogiorno.

“Dispute intellettuali a parte”, il Governo parla “di incentivi all’auto-imprenditorialità (nome del provvedimento: ‘Resto al Sud’ e stanziamento di 1,3 miliardi su 4 anni) e dell’istituzione delle Zone economiche speciali” (https://www.salernonotizie.it/2017/01/16/lineamenti-di-una-proposta-di-riforma-della-pa-in-italia-di-angelo-giubileo/).

L’esperimento delle ZES finora è stato autorizzato dall’UE soltanto in Polonia, e quindi staremo a vedere nel prosieguo.

Quel che resta, finora, è che quanto evidenziato qui in grassetto è anche parte delle idee che nel passato abbiamo lanciato e diffondiamo attraverso il nostro coraggio e impegno.
Angelo Giubileo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.