La questione meridionale e il Vaso di Pandora (di Angelo Giubileo)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ieri mattina sul Corriere della sera, Dario Di Vico parlava di “minisvolta” e di “nuovi interventi” per le politiche d’investimento al Sud, letteralmente “riaprendo a mò di vaso di Pandora il dibattito sulla questione meridionale”.

In occasione di un convegno svolto a Matera, il presidente del Consiglio Gentiloni ha parlato di “tutti gli errori commessi dalle classi dirigenti del Sud (che tuttavia) non giustificano le amnesie di Roma e ‘la solitudine in cui è stato lasciato il Mezzogiorno’”.

Aggiunge ancora l’editorialista che “il governo ha varato una linea che, con una battuta, potremmo chiamare ‘semi-meridionalista’”, perché in discontinuità con le vecchie politiche assistenzialiste finanziate dall’altrettanto vecchia Cassa del Mezzogiorno.

“Dispute intellettuali a parte”, il Governo parla “di incentivi all’auto-imprenditorialità (nome del provvedimento: ‘Resto al Sud’ e stanziamento di 1,3 miliardi su 4 anni) e dell’istituzione delle Zone economiche speciali” (https://www.salernonotizie.it/2017/01/16/lineamenti-di-una-proposta-di-riforma-della-pa-in-italia-di-angelo-giubileo/).

L’esperimento delle ZES finora è stato autorizzato dall’UE soltanto in Polonia, e quindi staremo a vedere nel prosieguo.

Quel che resta, finora, è che quanto evidenziato qui in grassetto è anche parte delle idee che nel passato abbiamo lanciato e diffondiamo attraverso il nostro coraggio e impegno.
Angelo Giubileo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.