De Luca, chi fa ammuina pensando di intimidirmi…vada a mare

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
“Ci sono gruppetti che vanno nelle piazze di Napoli a fare ammuina. Ebbene, perde tempo chi crede di fare ammuina e di intimidirmi perché io, per mie caratteristiche genetiche, da queste cose non mi faccio intimidire. Andate a farvi i bagni”.

Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, parla, nel corso della trasmissione in onda su LiraTv, del confronto avuto qualche giorno fa con una rappresentanza del ‘Movimento di lotta – disoccupati 7 novembre’ che è finito dritto in un video diventato virale.

“Il nome 7 novembre non è tanto beneaugurante, novembre non è tra i mesi più felici – dice ironico De Luca – sono amici che mi vengono a salutare dovunque io vada. Non so se c’erano anche loro tra quelli che facevano ammuina, sere fa, in piazza del Plebiscito, quando esprimevo cordoglio per i morti di Londra”.

“Napoli è l’unica grande città dove ci sono blocchi e proteste ogni giorno, questa è una cosa di cui dovremmo liberarci – aggiunge – Perde tempo chi crede di fare ammuina e di intimidirmi, andate a farvi i bagni, riposatevi. Quello che è certo è che faremo in modo che non ci sia più nulla che continui la storia degli ultimi decenni, il caos nei serbatoi di precariato per ragioni di clientela politica. Io clienti non ne voglio”.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. a quest’uomo invece, con tutti gli accoliti ed i maggiordomi che gli gravitano giornalmente attorno, proprio nessuno che gli regala una paglietta, una bandana o un ombrello, per ripararsi la pelata dal sole forte che lo facilitano ulteriormente nelle sue regolari sue panzane e nei suoi shows????

  2. Ricordate che è il Re della sceneggiata napoletana,oggi nella sua personale rivisitazione e “uapparia ” de ‘O ZAPPATORE ‘ ……..grande De Luca;bravo,bene,bis!!!!

  3. HA RAGIONE LA PORTA,QUESTO UOMO IN 25 ANNI NON È STATO CAPACE DI PORTARE A SALERNO UN SOLO INVESTIMENTO PRODUTTIVO,DICO UNO!!!! CAPACE DI CREARE VERO LAVORO,PER I GIOVANI SALERNITANI.CREDO CHE L’AMMUINA LA FACCIA SOPRATUTTO LUI,TANTE CHIACCHIERE,BATTUTE E ATTEGGIAMENTI ORAMAI DIVENTATI STANTIVI,DELIRI DI ONNIPOTENZA,UNA VISIONE IRREALE DI SALERNO,MENTRE QUESTA CITTÀ È TOTALMENTE MORIBONDA,AFFONGANDO NEL DEGRADO URBANO ED ECONOMICO,MASSACRATA DA UN SINDACO E UN’AMMINISTRAZIONE TOTALMENTE INCAPACE,VOLUTA SEMPRE DA DE LUCA.CARO DE LUCA,LA TUA PARABOLA STA’MISERAMENTE TERMINANDO ED IL VIDEO DI SOPRA LO CONFERMA.
    NON CENSURARE,GRAZIE.

  4. Noi del Cilento stimiamo molto De Luca,persona molto vicina al popolo.Lei Formisano è sempre lo stesso
    frustato invidioso e rosicone.Le ricordo che mentre lei scriveva sul giornalino della parrocchia, a suo tempo Silvio Berlusconi che intui le capacità di De Luca cercò di convincerlo ad entrare in Forza Italia.
    Poi andò come andò,Berlusconi intui e ha sempre visto De Luca in positivo.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.