Incendio deposito rifiuti Sele Ambiente, Legambiente: «Disastro» (Video)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Vedendo la colonna di fumo dal pessimo colore si prefigura un disastro ambientale di proporzioni preoccupanti – dichiara il Presidente di Legambiente Battipaglia Alfredo Napoli in merito all’incendio divampato nel pomeriggio di oggi nel deposito rifiuti Sele Ambiente -.

Chiediamo all’Arpac di partire immediatamente con i monitoraggi a tutto campo sui microinquinanti, di quelli presenti nell’atmosfera, ricaduti sulle coltivazioni e sulle acque, e di rendere pubblici i risultati delle analisi non appena saranno disponibili per informare i cittadini giustamente preoccupati. Nel frattempo, siamo pronti a presentare alle autorità competenti un esposto contro ignoti in base alla legge sugli ecoreati“.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.