Ospedale di Battipaglia: riprendono le attività di sala operatoria dopo i lavori

Stampa
La Direzione Sanitaria dell’Ospedale S.Maria della Speranza di Battipaglia comunica che sono riprese tutte le attività di elezione delle sale operatorie di Chirurgia, Ortopedia e Chirurgia delle Patologie del Rachide Cervicale svolte presso il presidio ospedaliero. Tali attività erano state interrotte lo scorso 16 maggio per l’effettuazione dei lavori di messa in sicurezza degli intradossi e dei solai dei locali adibiti a sala operatoria ubicati al secondo piano della struttura, lavori resisi necessari e non rinviabili.

Il ritorno alla normale attività arriva al puntuale completamento dell’opera. Quanto sopra è stato comunicato al Responsabile della Centrale Operativa 118, ai Direttori Sanitari dei presidi ospedalieri di Oliveto Citra, Roccadaspide e Vallo della Lucania, al Direttore Sanitario dell’A.O. “S.Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno, ed alle competenti Autorità, precedentemente allertate.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.