Salernitana: il Segretario De Rose al lavoro per l’iscrizione in B

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Come da prassi, in questi giorni, mentre in città si parla di mercato, allenatore, possibili arrivi e partenze, nella sede della Salernitana l’argomento principe è un altro. Il club, infatti, è al lavoro per portare a termine tutti gli adempimenti necessari per ottenere la licenza nazionale ed iscriversi al prossimo campionato di Serie B. In questa fase, dunque, il settore amministrativo del club di via Allende è concentrato su questo fronte e il segretario Rodolfo De Rose sta seguendo passo dopo passo tutto l’iter.

Il primo step è previsto per il 20 giugno, quando saranno esaminati i cosiddetti criteri infrastrutturali (vale a dire stadio, capienza e agibilità). Il 26 di giugno, quando la Salernitana dovrà girare alla Co.Vi. So.C. la dichiarazione attestante l’avvenuto pagamento dei compensi dovuti fino al 31 maggio 2017 ai tesserati, medico sociale, operatori preparatori atletici, delegato e vice sicurezza, Slo, segreteria, responsabile amministrativo, ufficio stampa, responsabile marketing e settore giovanile, team manager, direttore sportivo. L’inosservanza causa un punto di penalizzazione da scontare nel 2017/18.

Entro lo stesso termine, per quanto riguarda i criteri sportivi e organizzativi, occorrerà osservare i seguenti adempimenti: impegno a partecipare al campionato Primavera, under 17, under 16, under 15. Per le categorie Allievi, Giovanissimi, Esordienti e Pulcini, impegno a tesserare tecnici in possesso almeno della qualifica di allenatore di Giovani- Uefa. Bisogna anche tesserare almeno 40 calciatrici under 12 oppure stipulare rapporti di partnership e collaborazione con società di calcio femminile affiliate alla Figc. Sempre entro il 26 vanno saldati gli eventuali debiti verso altre società.

Il 30 giugno, invece, è l’ultimo giorno utile per la presentazione del bilancio di esercizio e delle informazioni economico-finanziarie previsionali (budget), su base semestrale, per il periodo di dodici mesi, compreso tra il 1° luglio 2017 ed il 30 giugno 2018. La Co.Vi.So.C. attende il budget del conto economico e dello stato patrimoniale, l’attestazione dell’avvenuto pagamento delle ritenute Irpef riguardanti gli emolumenti dovuti fino ad aprile 2017 e dei contributi Inps per gli emolumenti fino a maggio 2017. Entro il 30 giugno, inoltre, va effettuato il deposito presso la Lega di Serie B della fideiussione di 800mila euro a garanzia dell’iscrizione (l’inosservanza comporta -1 in classifica per ciascun inadempimento) e va presentata la documentazione attestante la vigenza della società e la composizione della compagine sociale.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.