Tutti vogliono Coda, il pezzo pregiato del mercato granata

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Tutti vogliono Massimo Coda, almeno sulla carta. Ma chi sarà disponibile a sborsare i 2/3 milioni di euro che Lotito e Mezzaroma richiedono come valutazione del cartellino dell’attaccante metelliano? I 17 gol segnati (play out inclusi) nella stagione 2015/16 e le 16 reti realizzate nella regular season del campionato terminato (per la Salernitana) più di un mese fa, hanno fatto levitare la quotazione di mercato di Coda.

E anche le sue ambizioni. Legittimamente l’attaccante originario di Cava de’ Tirreni vorrebbe tornare a cimentarsi con la Serie A, solo assaporata con la maglia del Parma (a causa di un brutto infortunio al ginocchio). E all’agente di Coda, Galli, sono giunti per ora gli apprezzamenti di diversi club di massima serie (dal Genoa al Chievo, passando per il neopromosso Benevento). Il problema è che, al momento, nessuno ha formulato un’offerta ufficiale alla Salernitana che, per la cessione del suo gioiellino, chiede denaro contante.

L’obiettivo del club di via Allende, che ha chiuso un altro bilancio in perdita (la proprietà dovrà ricapitalizzare per un milione e mezzo di euro), è monetizzare (oltre che liberarsi dei contratti più pesanti). Questa, almeno, sarebbe l’indicazione che Lotito e Mezzaroma avrebbero fornito a Fabiani e Bollini nel primo briefing svoltosi la scorsa settimana. Da allora, passi in avanti non ce ne sono stati. A quanto pare, a fine mese il procuratore di Coda dovrebbe incontrare i proprietari della Salernitana, per comprendere quali siano le loro intenzioni.

Galli, però, a quell’incontro dovrebbe tentare di presentarsi con qualcosa di concreto tra le mani. Coda non vorrebbe lasciare Salerno, ma in granata potrebbe rimanere solo in presenza di un progetto sportivo più ambizioso rispetto a quello delle ultime due stagioni. Dalla vicenda Coda (cessione o conferma) si potrà ricavare dunque un’indicazione concreta circa gli obiettivi che la società dell’ippocampo vorrà perseguire nella prossima stagione.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.