Marina d’Arechi: la Commissione Trasparenza ascolta tre dirigenti del Comune

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Il porto turistico Marina D’Arechi è sotto osservazione dal Comune a causa di molte incongruenze riportate al veto della commissione Trasparenza, guidata da Antonio Cammarota.

Innanzitutto, i problemi relativi al progetto: secondo i documenti, il porto prevedeva un’isola collegata alla struttura principale mediante un ponte ideato dal famoso architetto Calatrava per una lunghezza di 105 metri; invece, il ponte non è stato ancora realizzato e il collegamento alla terraferma avviene attraverso un lembo di terra, un istmo, su cui è stata costruita una strada a due carreggiate.

Il grave danno strutturale ha interrotto le correnti marine e il banco di sabbia che si è depositato, sia per l’erosione della spiaggia preesistente, sia per l’accumulo avvenuto, ha permesso la creazione di un lido balneare.

Si è fatta, dunque, un arricchimento della struttura su un mancato adempimento. Inoltre, secondo la commissione trasparenza, è stato privatizzato lo spazio demaniale del porto, rendendo impraticabile l’accesso sia da terra che da mare. Saranno ascoltati, nei giorni seguenti, Giovanni Micillo, Davide Pelosio e Luca Caselli, affinchè giustifichino il cambiamento dannoso avvenuto al progetto e di forte impatto ambientale.

Lo scrive il quotidiano Le Cronache oggi in edicola

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Grande Cammarota, finalmente una persona libera che accende i riflettori su opere che nessuno sa come siano state realizzate… con soldi pubblici, di privati, su suolo del demanio o di chi !!! Cioè molti non sanno se Marina di Arechi sia di un privato o di qualche ente pubblico…

  2. Assolutamente!!! Bisogna andare a fondo di questa vicenda. Doveva essere un’area di elite per i salernitani ed invece ci è stata completamente sottratta per gli interessi dell’imprenditore. È assurdo!!!! Pretendiamo il rispetto dei progetti

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.