Salerno, Il comitato Salute e Vita al sindaco: «Chiuda le fonderie»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Non sono sorpresi i membri del comitato “Salute e Vita” dopo la notizia del sequestro, nelle fonderie Pisano, di circa 3mila tonnellate di materiale ferroso ritenuto impuro. «Questa ennesima violazione ci indigna profondamente – scrive in una nota Lorenzo Forte, portavoce del comitato –. Consulteremo i nostri avvocati per diffidare il sindaco affinché eserciti il suo ruolo di responsabile della salute pubblica e faccia richiesta d’accesso agli atti, per poi provvedere a emanare un’ordinanza di immediata chiusura dell’impianto».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Colgo questa occasione per porre una domanda a Forte ed al comitato salute e vita riportando una frase presente in SalernoInWeb del 14/09/2016 : “I cittadini non fanno altro che esercitare il proprio diritto di manifestare e combattere in difesa della propria salute e continueranno a portare avanti la propria battaglia pacificamente”
    Bene ma considerato che la fonderia Pisano è lì dal 1961, anno in cui si insedia dove adesso è attualmente situata (via Dei Greci 144 -84135 Salerno), come mai quando i cittadini che manifestano hanno scelto di costruire o comprare la loro casa a ridosso dell’agglomerato industriale tutto andava bene e d ora la fonderia inquina e deve chiudere ?
    Ci sarà mica n interesse economico immobiliare in tutto questo ?
    Mi pare che anche certi problemi sanitari che si volevano far ricadere sulla fonderia siano stati verificati come dipendenti da altri motivi.
    Non da ultimo vorrei ricordare a Forte la sua origine politica PRC ed il suo ritorno in esso nel 2011 Partito che ha quale primario obiettivo la difesa dei lavoratori (che mi sembra che in questa vicenda passino in secondo piano).

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.