Forza Italia Salerno, in città le tasse più alte d’Europa. Intervenire subito 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“A Salerno le tasse più alte d’Italia, la Tari più alta d’Europa. Si intervenga subito per non opprimere famiglie ed imprese”. Così Gaetano Amatruda, vice coordinatore provinciale di Forza Italia interviene sulle recenti inchieste giornalistiche che denunciano il primato della città di Salerno. “L’inchiesta de La Citta’ rilancia – ricorda Amatruda – battaglie che anche altri, come Le Cronache ed il Mattino, hanno promosso. Non si può più tacere, non è un complotto ‘della stampa ostile’ ma il racconto della realtà”.

“La Tari per una famiglia di quattro persone, per una casa di normali dimensioni, e’ di 500 euro. A Berlino se ne Pagano 290 ed a Parigi 360. Una follia. È la ricetta della sinistra post comunista, della sinistra delle clientele ed e’ il modello di governo dei signori De Luca. Servono – aggiunge – soluzioni immediate”.

“Ci sono, subito disponibili, almeno 7 milioni di euro che possono essere restituiti ai salernitani. Con l’introduzione della tariffazione puntuale, con un codice a barra sul sacchetto e con sistemi di pesatura, si può immaginare un risparmio concreto per le famiglie. Elevando la qualità si riducono i costi. Secondo i nostri calcoli, e lo diciamo da tempo, si possono recuperare – sottolinea Amatruda – almeno 4 milioni di euro.
Dalle luci d’artista si può recupera un milione lavorando con razionalità sul bando e promuovendo una reale concorrenza fra i più bravi e la stesa cifra si può recuperare riducendo gli sprechi delle partecipate. Poi ancora un milione dalle spese di gestione del Teatro Verdi e almeno 500 mila euro affidando in gestione lo stadio Arechi”. “Si lavori – conclude – da subito alle prime soluzioni. Così si uccide la città di Salerno e si trasferisce in Campania un modello devastante”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.