Sicurezza su spiagge Costa Amalfi: idroambulanza dal 1° agosto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La tragedia di giovedì scorso sulla spiaggia di Erchie, con il malore improvviso costato la vita a una bagnante, riporta l’attenzione sulla sicurezza sulle cale della Divina Costiera, sempre più desiderate e affollate. Il comitato di quartiere “Erchie”, del caratteristico borgo che ricade nel comune di Maiori, rappresentato da Giuseppe Palmieri, in un nota indirizzata al sindaco Antonio Capone chiede interventi concreti.

Un presidio di guardia medica «almeno dalle 8 alle 20 di tutti i giorni fino a tutta la prima settimana di settembre» e, «qualora non fosse possibile, di istituire un posto di primo soccorso con trasporto infermi» così da assicurare celeri e determinanti interventi in caso di emergenza, evitando gli impedimenti e i ritardi – talvolta fatali – causati dal traffico veicolare sulla Strada Statale Amalfitana. E a sostegno di una soluzione di questo tipo, il comitato fa sapere di mettere a disposizione la propria sede.

Praiano è l’unico comune della Costiera che usufruirà del servizio estivo dell’Asl attraverso l’installazione, a partire dal 1° luglio, di un gazebo sulla con una o due unità sanitarie permanenti presso Cala della Gavitella.

Dallo scorso anno sono diverse le spiagge della Costiera dotate di defibrillatori. A Maiori, Praiano e Positano (Arienzo) sono gli stabilimenti balneari ad avere in dotazione le apparecchiature.

Intanto si dovrà attendere il 1° agosto per il servizio di primo soccorso garantito dall’idroambulanza “gialla”, il gommone medicalizzato della Croce Rossa (con due motori da 150 cavalli) che fa base al porto turistico di Maiori e che riduce i tempi di intervento sulle spiagge isolate e meno accessibili della Costiera. Un servizio indispensabile che negli anni scorsi ha salvato diverse vite e che per il terzo anno consecutivo la convenzione tra Asl Salerno e Croce Rossa Italiana inspiegabilmente non terrà conto del caldo e affollato mese di luglio.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.