Diele disperato dopo l’impatto: «Ho fatto una c…! Ero al telefono»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
«Ho fatto una c…! Cosa ho combinato…. ero al telefono, ero al telefono… mi sono distratto soltanto un momento… non mi sono accorto di nulla».

Era disperato Domenico Diele dopo l’impatto con lo scooter guidato dalla 48enne Ilaria Dilillo morta tra venerdì e sabato mattina.

A raccontare quei terribili momenti è stato Ferdinando Giordano, ex partecipante al Grande Fratello, tra i testimoni della tragedia. È lui a raccontare di averlo sentito dire che era al telefono – come scrive Il Mattino oggi in edicola – .

Sull’Huffingtonpost le dichiarazioni di Diele

Parla dal carcere con il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, che lo incontra nell’ambito di una visita ispettiva al carcere di Fuorni, nel salernitano. Domenico Diele ha compreso la tragedia che ha causato con la sua auto, che ha travolto una donna, Ilaria Dilillo, che viaggiava su uno scooter. “Mi sono distratto con il telefonino. È stato un incidente non un omicidio. Mi inginocchierei davanti al padre” afferma l’attore.

Dal cast di 1993 al carcere in stato di fermo per omicidio stradale aggravato. “Sono colpevole” dice, secondo quanto riportano i principali quotidiani in edicola oggi.

“Urlerò la mia colpevolezza con tutte le forze. Non ho scuse, ho sbagliato e devo pagare. Devo pagare quello che decideranno i giudici e se servisse a qualcosa pagherei di tasca mia anche qualunque cosa alla famiglia. Però non sono un criminale. In televisione si parla di me come un assassino drogato: non è così”.

Domenico parla dei suoi problemi con la droga, ma chiarisce che non è per quello che è avvenuto l’incidente.

“Io non sono uno che prima si è drogato e poi si è messo a guidare come un pazzo finendo per provocare una tragedia. Sono dipendente da eroina, questo sì, ma la droga non c’entra con l’incidente. Mi sono distratto con il cellulare. Ho un telefonino che funziona male, c’è un tasto che non va, e io per cercare di fare una telefonata ho abbassato gli occhi. Non me ne sono nemmeno reso conto subito di quello che era successo. Solo quando sono sceso dall’auto ho visto e ho capito”.

Diele anche parla di se stesso, si descrive come un uomo solo.

“Ho soltanto il lavoro, e se da questa vicenda uscirò con la carriera distrutta non avrò più nemmeno quello. È giusto che paghi per quello che ho fatto, ma non che mi si dipinga come un criminale. Quella storia della coca, per esempio, è vecchia di un anno, nemmeno me ne ricordavo più. Mi sono pure sorpreso quando quella bustina è uscita fuori, stava nel portafogli da una vita. L’altra sera non avevo sniffato niente”. […] “È vero anche questo, non avevo il permesso di guidare. Ma l’ho fatto perché mia cugina ci teneva ad avermi al suo matrimonio in Calabria, e l’unico modo per esserci era andare e tornare in macchina nella stessa giornata”.

Fonte Hffingtonpost

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Guidava sotto effetto di stupefacenti e con la patente ritirata ma dice di aver fatto una c…ata perché era a telefono? Ma questo è scemo?

  2. Ricapitolando, drogato, senza patente, senza assicurazione, con il telefono in mano ed ora poverino si strazia per quello che ha fatto?

    Sono cose che capitano.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.