Cetara, festa di S.Pietro e Paolo: grande attesa per i fuochi a mare

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Torna stasera e domani l’atteso evento della festività di San Pietro Apostolo, patrono di Cetara. Un momento di festa molto sentito e partecipato, capace di attirare nel piccolo borgo della Costiera migliaia di perone per il magnifico spettacolo pirotecnico da mare. Solo lo scorso anno se ne registrarono almeno 10mila nella sola serata del 29 giugno. E come ogni anno il Comune di Cetara, a garanzia della pubblica incolumità, dirama il piano sicurezza.

Per la giornata di giovedì 29 giugno confermato il piano di mobilità sostenibile già sperimentato negli ultimi anni. L’arrivo dei visitatori, richiamati soprattutto dalla caratteristica processione e dallo spettacolo di fuochi d’artificio, dovrà avvenire principalmente attraverso le vie del mare. Potenziate, per questa giornata, le linee di trasporto marittimo, a cura della società Battellieri di Amalfi, come di seguito:

Andata: da Piazza della Concordia, dalle ore 17,30 ogni mezz’ora fino alle 22,30;

Ritorno: da Cetara, molo di terra (Madonnina), dalle ore 00,30 e a seguire fino a smaltimento dei passeggeri.

Per assicurare massima sicurezza ed ordine pubblico, inoltre, sono stati disposti specifici servizi con l’intervento di tutte le forze dell’ordine: Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Provinciale, Polizia Locale. Sarà attuato un rigoroso servizio di controllo della Statale 163 Amalfitana: sul tratto da località Fuenti, fino ad Erchie è disposto il divieto di sosta, con rimozione forzata, per evitare il parcheggio incontrollato, principale causa di eventuali rallentamenti e blocco della circolazione.

Inoltre dalle 20 del 29 giugno alle 2 del 30, per favorire il deflusso dei visitatori, è stato disposto il divieto di accesso sulla statale 163, in direzione Amalfi, dal Bivio di Raito nel comune di Vietri sul Mare fino a Cetara, Corso Umberto I. Mentre dalle 22 e 30 del 29 giugno, fino alle 2 del 30 giugno in vigore il divieto di transito anche per tutti i veicoli sulla Statale Amalfitana direzione Maiori-Cetara.

Con questo dispositivo il Comune di Cetara, con la collaborazione di tutte le forze dell’ordine e dei nuclei di protezione Civile della Costa d’Amalfi, intende contrastare i rischiosi blocchi sulla viabilità della statale amalfitana, più volte riscontrati in passato nella serata del 29 giugno, specie in corrispondenza dello spettacolo di fuochi pirotecnici di mezzanotte.

L’ultima corsa del trasporto pubblico SITA subirà una deviazione (via Nocera Valico di Chiunzi) per evitare l’attraversamento della tortuosa viabilità nel territorio comunale. Inoltre, in considerazione della scarsa capacità dei parcheggi sul territorio comunale, chi proviene da Salerno in auto o moto potrà parcheggiare a Cetara, fino ad esaurimento posti. Mentre chi proviene da Amalfi potrà utilizzare i parcheggi privati in località Erchie e fruire della navetta gratuita per raggiungere il paese. Sarà assolutamente vietato l’uso di bottiglie e bicchieri in vetro.

Fonte Il Vescovado

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.