Dopo Salerno e Porto Empedocle Trogu Direttore Marittimo del Nord Sardegna

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Presieduta dal Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera, l’Ammiraglio Ispettore (CP) Vincenzo MELONE, nella mattinata di venerdì 30/06/2017 si terrà, presso la Capitaneria di Porto di Olbia, la cerimonia del passaggio di consegne tra il Capitano di Vascello (CP) Pietro PREZIOSI ed il Capitano di Vascello (CP) Maurizio TROGU,

Dopo poco più di due anni di intenso lavoro, il Comandante Preziosi farà rientro al Comando Generale delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera a Roma, per ricoprire l’incarico di Capo Ufficio Servizi d’Istituto del Reparto Affari Giuridici, dove potrà mettere al servizio dell’Organizzazione la sua lunga esperienza maturata nei tanti anni di servizio e nei numerosi incarichi ricoperti fino ad oggi.

Dalla stessa sede, dopo il Comando dei Porti di Salerno e Porto Empedocle, proviene il Comandante Trogu, classe 1961, che fino a pochi giorni fa vi ha rivestito l’incarico di Capo dell’Ufficio Contratti e Forniture del Reparto Amministrazione e Logistica.

Per il Comandante Trogu, orgoglioso per il nuovo e prestigioso incarico di Direttore Marittimo del Nord Sardegna al quale è stato designato, è un ritorno in terra sarda, dove 13 anni fa ha ricoperto il ruolo di Comandante in 2^ della Capitaneria di Porto di La Maddalena.

La sua conoscenza del territorio gli permetterà di approcciarsi a tutte le tematiche che caratterizzano il nord Sardegna, nell’ormai iniziato periodo estivo, con la tempestività di cui necessita questa meta sempre più scelta da turisti italiani e stranieri.

NOTE BIOGRAFICHE DEL CAPITANO DI VASCELLO DEL CORPO DELLE CAPITANERIE DI PORTO MAURIZIO TROGU

Il Capitano di Vascello Maurizio TROGU è nato a Palermo il 14 novembre 1961.

Nel 1985 consegue presso l’Università degli Studi di Palermo la laurea in Scienze Geologiche, con una tesi sull’ Evoluzione Geodinamica del Blocco Sardo-Corso.

Nell’aprile 1986 viene Ammesso alla frequenza del 75° Corso Allievi Ufficiali di Complemento Laureati presso l’Accademia Navale di Livorno.

Nel 1987 risulta Vincitore del Concorso a Nomina Diretta per Ufficiali del Corpo delle Capitanerie di Porto del Ruolo Normale in Servizio Permanente Effettivo e viene nominato Sottotenente di Vascello (CP).

Nel corso della carriera ha prestato servizio presso le seguenti sedi:

  • dal 1986 al 1987, presso la Capitaneria di porto di Palermo;
  • dal 1988 al 1990, presso la Capitaneria di porto di Mazara del Vallo;
  • dal 1990 al 1995 nuovamente presso la Capitaneria di porto di Palermo;
  • da agosto1998 a settembre 2001 presso il 1° Reparto del Comando Generale delle Capitanerie di porto prima e, successivamente, presso l’Unità Organizzativa del Corpo delle Capitanerie di Porto presso il Gabinetto del Ministro dell’Ambiente; durante questo periodo coordina 2 campagne di ricerca scientifica sulle risorse marine e sulle Aree Marine Protette a bordo della Nave Oceanografica Bannock nelle acque della Sardegna Nord-Orientale e nel Tirreno centro-meridionale in collaborazione con le Università di Roma Tor-Vergata, Padova, Cagliari e Sassari.
  • da gennaio ad aprile 2001 presso il 28° Gruppo Navale a Durazzo, in Albania, durante l’emergenza immigrazione, ricopre gli incarichi di Capo Servizio Operazioni e Capo Sala Operativa;
  • dal settembre 2001 al settembre 2005 presso la Capitaneria di porto di La Maddalena con l’incarico di Comandante in seconda;
  • dal settembre 2008 all’agosto 2011 presso il Ministero dell’Ambiente – Reparto Ambientale Marino del Comando Generale delle Capitanerie di porto con gli incarichi di Capo Ufficio Aree Marine Protette e Capo Ufficio Inquinamento e Sicurezza Ambientale nei Porti;
  • dall’agosto 2011 a settembre 2012 presso il 5° Reparto del Comando Generale delle Capitanerie di porto con l’incarico di Capo Ufficio Contratti e Forniture e Ufficiale Rogante;

Ha inoltre comandato:

  • negli anni dal 1995 al 1998 l’Ufficio Circondariale Marittimo di Termini Imerese nel grado di Tenente di Vascello;
  • dal settembre 2005 al settembre 2008 il Compartimento Marittimo e la Capitaneria di porto di Porto Empedocle nel grado di Capitano di Fregata;
  • dal settembre 2012 al novembre 2014 il Compartimento Marittimo e la Capitaneria di porto di Salerno nel grado di Capitano di Vascello.

 

Dal Dicembre 2014 al 25 giugno ultimo scorso è ritornato a ricoprire l’incarico di Capo Ufficio Contratti e Forniture e Ufficiale Rogante presso il 5° Reparto del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto.

Nel 1999 ha conseguito il Master in Politica e Diritto Ambientale presso la Scuola Superiore di Amministrazione Pubblica e degli Enti Locali di Roma con una Tesi sulle Aree Marine Protette in Italia.

Nell’anno 2008 ha ricevuto la cittadinanza onoraria della Città di Porto Empedocle.

Nel 2009 riceve inoltre il Premio Nazionale per l’Ambiente “Gianfranco Merli” e nel 2014 l’Attestato di merito – Premio Nazionale per l’impegno Civile “Marcello Torre” sotto il patrocinio dell’Associazione “Libera” di Don Ciotti.

È insignito infine, delle onorificenze di:

  • “Cavaliere” dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana;
  • Medaglia Mauriziana al merito per 10 lustri di carriera militare;
  • Diploma di benemerenza di seconda classe e Medaglia d’argento al merito dell’Ambiente;
  • Medaglia di bronzo al merito di lungo comando;
  • Croce d’oro per anzianità di servizio;
  • Croce Commemorativa per attività di soccorso internazionale in Albania svolta dalle Forze Armate nazionali;
  • Brevetto di 3^ classe ed Attestato di pubblica benemerenza per attività connesse ad eventi di protezione civile;
  • Nastrino di merito per il personale che presta servizio presso gli enti centrali dipendenti dallo Stato Maggiore della Marina

 

È Sposato con la Signora Emilia, ha tre figli, Gabriele, Davide e Giulio Maria.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.