”Vasco, mito che non sa cantare” Bufera sul web su cronista salernitano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
Il mega concerto di Vasco Rossi a Modena che ha catalizzato la bellezza di oltre 220.000 fans (un record in Italia e non solo) è stato un evento di grosso clamore mediatico e di impatto notevole. In tanti hanno seguito il concerto dal vivo o per televisione con la Rai che ha raggiunto il 36% di share. Ovviamente ci sono stati pro e contro all’evento. Tra quelli contro corrente il noto giornalista salernitano, Peppe Iannicelli che con un articolo sul magazine on line Optimagazine ha dedicato un pensiero per il rocker di Zocca non del tutto positivo dal titolo:

Vasco Rossi mitica pop star che non sa cantare”

Ovviamente notevole la pioggia di critiche e anche di insulti dei fans e non solo di Vasco nei confronti di Iannicelli del quale riportiamo integramente l’articolo:

“Vasco Rossi è un mito. Ma non canta da anni. Vasco Rossi ha carisma, ma la voce no! Quello che avviene a Modena è incredibile: centinaia di migliaia di persone per il concerto di un cantante che non sa cantare.

Mi rendo conto di esser blasfemo nei riguardi di Vasco Rossi che in queste ore sta scrivendo la storia della musica italiana. Mai nessun artista era riuscito ad organizzare un simile evento che da giorni paralizza Modena. Sarà tutto monumentale e memorabile. Un ricordo che vale una vita per i fan ma dal punto di vista musicale poca roba. Un grande omaggio popolare ad un cantante che, dal punto di vista strettamente artistico, non dice nulla di nuovo da almeno un decennio. Ed i cui concerti sono pieni di pause logoranti, tempi morti ammoscianti. Ho partecipato a diversi concerti di Vasco Rossi. Per carità emozioni a raffica, coinvolgimento totale.  Totale rispetto per il suo carisma e la capacità di coinvolgere la platea. Ma tre note intonate in fila…proprio no! Vasco Rossi è così: prendere o lasciare. Si ama punto e basta. Ma se vai ad un concerto di Vasco Rossi per ascoltare della buona musica o delle belle canzoni hai decisamente sbagliato indirizzo. Siamo rimasti dal punto di vista poetico ai tempi gloriosi di “Alba chiara” e “Vita spericolata”. Nessuna evoluzione artistica e poetica reale, caro Vasco Rossi. Ma tanto marketing anche rispetto a vicende drammatica come la malattia di qualche tempo orsono.

Se Vasco Rossi non ci fosse bisognerebbe inventarlo, ma il paragone con Renato Zero o Tiziano Ferro persino con Gigi D’Alessio  è impietoso. Sarà bravo ad incantare le folle ma quando leggi un brano o  ne studi gli accordi musicali ti accorgi della mediocrità della proposta di Vasco Rossi. Ma forse è proprio questa la chiave del suo meraviglioso successo. In questo mondo se hai carisma e talento puoi anche diventare una pop-star senza sapere cantare.”

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. Iannicelli lascia stare e pensa alla parmigiana di melanzane o zucchine , come pre ferisci, che a Vasco ci pensano i milioni di Fans attraverso tre generazioni. 🙈🙈🙈

  2. Condividiamo il pensiero di Iannicelli.
    Orribile musica e concerto montato ad arte per suscitare clamore e soldi.
    E’ come la mia lavanderia:
    Tiene un mucchio di vestiti e pezze vecchie nel cellofane appesi in esposizione per far vedere che la lavanderia funziona alla grande ma i clienti sono tre compreso me. Oppure come quelli della Apple pagati per fare la fila.

  3. Da musicista non posso che dar ragione al giornalista… a me non piace, magari qualche canzone vecchia un po’, ma non critico chi lo ascolta, a ogni uno il suo… in un paese di pecoroni per forza che l’unico che fa finta di essere il rivoluzionario della situazione (pk si fa pagare profumatamente) e che manda a f…. tutti sul palco e fa figo doveva essere seguito da un mare di altri pecoroni che credono di essere rivoluzionari contro il sistema ma che quando c’è da alzare davvero la voce rimangono a casa con le bandanine. Poi mi chiedo, che senso ha tutta sta sfacchinata, ore e ore di macchina, gente che ha parcheggiato a 10 e più kilometri dal posto per un concerto dove il palco lo vedi solo dagli schermi perchè a 2 km? perciò l’Italia sta come sta, queste sono le preiorità dei nostri giovani (e meno giovani).

  4. Ricorda una puntata di “Per voi giovani”, roba da cineteca RAI, dove un tizio criticava Battisti perchè “..non sapeva cantare..” (!!)

  5. Che abbia tanto seguito il cocainomane di Zocca é pura blasfemia….tanti pecoroni al seguito ad alimentare le tasche del pseudo cantante della rai e di tutto l indotto dei venditori abusivi….manifestazioni di piazza di questa portata contro questo governo di pagliacci che stá affondando la Patria questo no….stiamo tutti bene e come dice il pagliaccio…..”viviamo una favola”

  6. Va bene tutto…Ma dire che Gigi D’Alessio e meglio di Vasco Rossi…è pura blasfemia!!!!!

  7. Ma perchè tanto clamore ma Iannicelli è la cassazione oppure è il Vangelo. E’ semplicemente una persona che ha espresso il suo parere la differenza tra lui ed un altro pinco palla qualsiasi a cui non piace Vasco Rossi è che lui lo ha potuto fare tramite un articolo il pinco palla di cui sopra no.

  8. ma prova di andartene a fanculo va iannicelli o come diavolo ti chiami 😂 E ascoltati Gigi d’alessio

  9. Ecco iannicelli ascolta giggidalessio o tizianoferro e commenta i loro testi e musica e non rompere su Vasco

  10. E abbiamo capito che tal signore, tale Iannicelli, ha voluto il suo momento di gloria… Un po’ di pubblicità! Adesso, forse, qualcuno si ricorderà di lui. Ma per brillare non bisognerebbe spegnere gli altri… Secondo il signor Iannicelli, quali sarebbero le belle canzoni e chi farebbe buona musica?

  11. Il.segreto ? Arrivare alla gente da generazioni con spezzati di vita messi in poesia…Chi non ha un amico come Alfredo ? Chi non ha conosciuto una Strega ? Chi non ha ballato un tango della gelosia ? Un senso ce l’hai ? Mai rimasto senza parole ? Potrei andare avanti…E

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.