Gattile al Ruggi, l’Assessore Giordano ‘bacchetta’ Dante Santoro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Il Consigliere Comunale di Giovani salernitani-demA, Dante Santoro aveva diffuso una nota in cui annuncia il suo nuovo impegno per la realizzazioen di un gattile nell’Ospedale Ruggi di Salerno. Una iniziativa invece su cui, a quanto pare, da tempo stavano lavorando l’Assessore alle politiche giovanili, Maria Rita Giordano, Antonella Centanni e l’Assessore all’ambiente Angelo Caramanno. In un post su Facebook la Giordano ha ‘bacchettato’ il collega.

Ecco il post:

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Con tutto il rispetto per i gatti…ma impegnatevi in cose piu’ serie…..Ma chi vi ha eletti?

  2. Che circolo che è il comune di Salerno e tutti i consiglieri………

  3. Con tutto il rispetto possibile, il modo di esprimersi dell’assessore, mi lascia molto perplesso
    Poi credo che per seguire questa vicenda non siano necessari 2 assessori ma ne basterebbe 1/4.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.