Muore Alfonso Gallo per una crisi cardiaca, su facebook l’ultimo post

Stampa
Sconcerto a Scafati per la morte di Alfonso Gallo (nella foto), 55enne scafatese, conosciuto in città per la sua storica militanza nel meet up Cinque Stelle.

Gallo,  già cardiopatico, accusa dei disturbi già da qualche giorno. E’ a casa sua lunedì sera, in via Cavallaro, quando sente mancare l’aria. I familiari chiamano il 118, e una volta sul posto, stando a quanto racconta la famiglia dell’uomo, gli avrebbero diagnosticato una crisi d’ansia, e somministrato ansiolitici.

L’uomo però non si stabilizza, continua a chiedere la somministrazione di ossigeno. Viene chiamata un’altra volta l’ambulanza e a distanza di qualche ora sul posto di nuovo la stessa squadra di sanitari. Le condizioni dell’uomo precipitano e nonostante ogni tentativo di rianimarlo, viene constatato il decesso.

La famiglia ha sporto denuncia presso la locale tenenza dei Carabinieri e il magistrato di turno ha disposto il sequestro della salma. A darne notizia il quotidiano Le Cronache oggi in edicola in un articolo a firma di Adriano Falanga

Il 20 giugno sulla sua pagina Facebook Alfonso aveva lasciato un post oggi diventato profetico: «Sono di nuovo ko, sto talmente male che se vi dovessi abbandonare sappiate che siete tutti uguali per me. Vi ho amati, stimati e rispettati. Spero di guarire ma la vedo difficile, per questo portate avanti il pensiero del Movimento perché sarà il futuro del nostro Paese. Vi abbraccio tutti».

Sconvolti anche gli amici attivisti di Scafati in Movimento. «Non ti dimenticheremo mai. Il tuo entusiasmo e lo spirito vitale che hai sprigionato continuerà a sostenerci, nel tuo ricordo, rallegrando le nostre giornate. Continueremo a lottare anche per te».

Fonte Le Cronache oggi in edicola

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.