Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola mercoledì 5 luglio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ecco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città, Metropolis, Mattino e Le Cronache. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

 

 

logo la cittàSul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

 

 

Si indaga sul fuoco che avanza. Sul valico di Chiunzi decine di persone in fuga dalle abitazioni, spaventoso rogo a Salerno. Fiamme tra Fisciano e S. Severino: raccordo chiuso. Brucia il Cilento. E la Regione indugia.

Di lato: Al Comune. I socialisti si sfilano Appoggio esterno.

Le grandi inchieste. Romeo ai domiciliari e Marra è quasi libero

No dei medici inglesi. Non lasciano venire Charlie in Italia

A centro pagina: Migranti, un’opportunità che non merita resistenze (di Rino Mele).

Di spalla: Finanziamenti a rischio. Stop a Porta Ovest per le grane Tecnis

Pubblicitario abusò della figlia del collega. A giudizio per violenza.

Sport Salernitana. Mercato “bloccato” Assalto a Pucino

Taglio basso: Addio, vecchio libretto al portatore. Nacque nel 1875m l’UE ne ha vietato da ieri l’emissione (di Antonio Mastrandrea)

 

 

 

FOTO_SINGOLA_METROPOLISSul quotidiano METROPOLIS la notizia di apertura è:

 

 

La svendita delle fonti. Castellammare. Il business delle sorgenti e le ombre sulla gara per le concessioni. Mille euro al mese per l’Acetosella, 50 euro per l’Acqua della Madonna. Parte il bando: l’appalto da 115 anni, 2 mesi per presentare le offerte.

Di spalla: Scafati. Nuova bomba. Avvertimento al cognato di Ridosso.

Ed ancora: Ora è incubo faida. Ma la città si ribella.

 

 

 

FOTO_SINGOLA_MATTINOSul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

 

 

Lite sulla tassa di soggiorno. Il Comune incassa 500mila euro. I titolari dei b&b: «Finiscono a Luci d’Artista». La polemica sul «tesoretto» dei turisti. A Maiori albergatori contro il sindaco: penalizzati noi e i villeggianti.

Di spalla: La spending review. Dirigenti Cgs cura dimagrante per gli stipendi.

A centro pagina: Assedio di fuoco, auto in trappola: chiusa la Sa-Av. Le fiamme si propagano lungo la carreggiata nei pressi di Fisciano, traffico vietato sul Raccordo. Caos e paura per tre ore disagi sulla Tangenziale lambito anche il Campus

L’emergenza. Parco del Cilento stop al presidio contro gli incendi

Di lato: La politica, la giustizia. «Patto delle fritture» il pm: per De Luca niente processo. Il pressing per il voto alle primarie nessuna prova, chiesta archiviazione

Il Comune, lo scontro. Giordano e Santoro come «cani e gatti» sul ricovero per i mici.

Il Comune, il vertice. Loffredo, la resa del Psi

Taglio basso: La storia. La pizzeria San Matteo sbanca nella Grande Mela

La Salernitana. Rivoluzione under, cambiano le strategie di mercato

I box in alto: Il cartellone. CARDINALE E LE ALTRE SU IL SIPARIO AL VERDI.

La festa. A LUME DI LAMPARE CETARA SI ILLUMINA

La protesta. ANTIMAFIA, SALERNO CAPITALE DELLE TOGHE

 

 

 

le cronacheSul giornale Le Cronache in prima pagina:

 

 

“Assolto” De Luca. Fritture di pesce in cambio del sì al Referendum: richiesta di archiviazione. Cade per il Pm Buda di Napoli l’accusa di istigazione al voto di scambio. Salvo anche Alfieri maestro delle clientele.

Ed ancora: L’avvocato Polverino non ha truffato l’imprenditore Laus. Ieri pomeriggio è stata emessa la sentenza nel processo che vedeva imputato il legale salernitano. E’ stato assolto da tutte le accuse perchè il fatto non sussiste. I fatti risalenti tra il 2005 e il 2010

Di spalla: Salerno. 17enne per gioco strangola un ragazzo: è grave.

A centro pagina; Napoli: Loffredi resta al suo posto. Appoggio esterno dai socialisti.

Cava de’ Tirreni. Pronto Soccorso: un’ altra denuncia

Taglio basso: Capaccio. Uno straniero palpeggia ragazza al seno. Lei scappa e chiama il sindaco. La giovane, candidata alle ultime elezioni comunali, trova rifugio in un circolo ricreativo. Il primo cittadino Palumbo allerta subito i carabinieri che hanno controllato i centri che accolgono i migranti

Scafati: esplode nuova bomba. Schiaffo al clan Loreto – Ridosso. Il centro scommesse in via Martiri D’Ungheria è chiuso da diversi mesi ed era gestito dal cognato di Luigi Ridosso. Un episodio del genere si era verificato nei giorni scorsi al bar Rox

 

 

LE PRIME PAGINE IN FOTO

 

LE PRIME PAGINE IN VIDEO

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.