Stampa
E’ andato al regista salernitano Andrea Carraro il “Premio Franco Martelli per Miglior Regia”  della Rassegna Teatrale “TUTTINSCENA 2017” svoltasi al Teatro della Cometa di Roma. La direzione  artistica di Claudio Boccaccini è stata molto rigida nella selezione degli spettacoli da inserire nel cartellone, lavoro finalizzato alla migliore offerta per l’esigente pubblico della capitale. Mercoledì 21 e giovedì 22 giugno è stata la volta di “Nel nome del padre”, testo di Luigi Lunari portato in scena dalla “Compagnia riflessa in uno specchio scuro” di Roma con Stefano Persiani e Maria Giordano, diretti dal regista Andrea Carraro.

Il testo, molto profondo e carico di significazioni umane e politiche, narra di due figli, provenienti da poli opposti della società, schiacciati dalle ambizioni paterne. Da un lato c’è Rosemary, la figlia di Kennedy e sorella del presidente assassinato, dall’altro c’è Aldo, figlio di Palmiro Togliatti, figura storica del comunismo italiano, perseguitato politico ed esule in Russia durante la guerra. I due, vien fuori dalle loro parole, hanno pagato un prezzo durissimo alla personalità e alle ambizioni dei loro genitori dai quali sono rimasti irrimediabilmente schiacciati.

Una messa in scena che ha incantato  il pubblico e gli addetti ai lavori che, dopo aver assegnato a Stefano Persiani il premio come Miglior Attore Protagonista, hanno conferito ad Andrea Carraro il Premio per la miglior Regia. Entusiasmante la motivazione: “per aver saputo leggere un testo complesso nel suo portato storico, politico ed umano, offrendone una rappresentazione rigorosa, simbolica e al tempo stesso viscerale, nella quale è chiara la tesi che sulla ragione, sulle cause e sugli effetti è giusto prevalga la pietà, che tutti ci rende uguali nel nostro essere poveri, indifesi esseri umani”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.