Arresto parcheggiatori, sul web tra solidarietà e ironia: ”Persone perbene”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
La notizia del blitz della Procura di Salerno che ha tratto in arresto 35 parcheggi abusivi in città, il giorno dopo invade la rete. Appena pubblicati dai media i nomi e soprattutto i volti degli arrestati (8 finiti in cella a Fuorni e 27 ai domiciliari) sui social è iniziata la ‘’pioggia’’ dei commenti tra qualche offesa, ma anche una sorprendente solidarietà da parte di molti alla quale fa da contraltare l’ironia di altri. Qualcuno ha battibeccato sul fatto se fosse giusto  o meno arrestarli, altri se la sono presi con gli extracomunitari o abusivi delle bancarelle del lungomare, fatto sta che molti cittadini salernitani sfogano on-line i propri sentimenti, senza filtri, senza troppe riflessioni e con pochissima attenzione alla lingua italiana.

Da una lato, numerosa e decisamente molto attiva, la parte che si schiera contro gli arresti dei parcheggiatori e le successive misure cautelari in carcere e ai domiciliari considerati non solo un’ingiustizia, ma un affronto a gente “perbene” ad opera di uno “stato infame” che chiude gli occhi su altre vicende, considerate ben più gravi. Dall’altro lato chi bacchetta tale solidarietà esprimendo con forza che questo malcostume andava fermato perché ormai sfociato in una vera e propria estorsione come testimoniato anche dai filmati dei carabinieri.

  • “Il più onesto e bravo parcheggiatore non pretendeva niente se gli volevi pagare un caffè lo accettava”;
  • “E’ un bravissimo ragazzo, il lavoro a Salerno non ci stà;”
  • “Mai invadenti…erano loro che offrivano il caffe’ agli altri…spero di rivederli presto!!!!”
  • “Conosco di vista questa persona , è un uomo mite ,educato, se potesse scegliere tra un lavoro e fare il parcheggiatore, sicuramente andrebbe a lavorare. Non si giustifica il fatto ma il vero problema e che non c’e’ scelta”
  • “Il nostro parcheggiatore😢
  • “Ragazzo educatissimo, mi sorrideva sempre”

 Sono solo alcuni dei messaggi di solidarietà che si leggono su facebook e non solo. Di contro ovviamente gli altri che attaccano gli arrestati e soprattutto coloro che li sostengono:

  • Persona per bene un estorsore? Queste merde sopravvivono nel loro “mestiere” perchè “voi” merde li foraggiate.
  • E più facile essere parte del sistema di mafia che governa questa regione di merda e quindi dare soldi a gente che guadagna a fine mese più di uno specialista. Avete sempre nuotato nella merda e quando qualcuno vi ha portato finalmente una barca continuate a voler nuotare nella merda.
  • armi e bagagli e si va a fare il cameriere in germania piuttosto che estorcere denaro agli automobilisti.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Ma stiamo scherzando? Mettiamo anche il caso che fossero gentili, ci voglio anche credere…ma non é giusto che io lavoro sodo tutto il giorno con un contratto da fame a 700 euro al mese e pago le tasse!! E loro guadagnano minimo 3000 euro al mese senza pagare tasse. Me ne frego se sono gentili o se fanno il sorriso….

  2. Diciamo pure che alcuni sono gentili e sorridenti e diciamo pure che sono brave persone, che non trovando lavoro e cercano di fare qualche soldo, ma vi sembra giusto pagare 2, 3, 4 o addirittura 5 euro per un parcheggio dove si dovrebbe esporre un tagliando e che se passano gli ausiliari, lui va via, e tu vieni anche multato.
    Qualcuno ha iniziato a fare qualcosa, e questo mi fa piacere, ma la malizia impostami dalla società in cui viviamo mi fa pensare che forse tutto questo avviene solo perché il comune era parte lesa, non ricevendo alcun euro per i parcheggi interessati dagli abusivi.
    Riflettiamo…

  3. andate a lavorare a dortmund sfaticati! a Salerno il lavoro c’e’ solo che nessuno lo vuole fare!

  4. Persone per bene… sono solo la fanteria del degrado, creano l’humus su cui poi attecchisce tutto il resto.

    Perché il male vinca serve solo che i buoni non facciano nulla.

  5. É normale che amici e parenti si esprimono in tal senso…fatto sta che L immondizia deve stare nei bidoni
    Nb al polo nautico i “vice” sono già operativi

  6. e penso che ciaccio abbia ragione, solo così si giustifica questa giustissima retata, visto che le segnalazioni le avevano da anni; sempre che vi sia bisogno di segnalare qualcosa che avviene sotto alle finestre di questura, prefettura e comune!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.