Capaccio Paestum: firma del gemellaggio con la città cinese di Shangai

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Asse di sviluppo tra Capaccio Paestum e la Cina. Una delegazione, proveniente da  Shangai, è da alcuni giorni a Capaccio Paestum, per incontrare  amministratori comunali, imprenditori, operatori turistici e stakeholder del territorio.  Il gruppo asiatico, guidato da Zhu Yuhua, senatore della Repubblica Popolare Cinese nonché presidente esecutivo dell’associazione Cina-Italia di Shanghai, è stato ricevuto dal sindaco di Capaccio Paestum, Franco Palumbo. L’incontro è stato organizzato dall’associazione Arte Italia Cultura e dal suo presidente Giuseppe Colombo.
La comitiva cinese si fermerà fino a domenica, allorquando sarà sancito un gemellaggio con il Comune di Capaccio Paestum. Infatti, le due parti, dopo un reciproco scambio di cortesie, hanno convenuto di poter stipulare un sodalizio culturale per poter creare un gemellaggio tra le due città da loro rappresentate, vista l’importanza storica di Capaccio Paestum, fondata dai Greci più di duemila anni fa e passata attraverso il dominio romano,e Shangai che rappresenta la città più occidentale della Cina, pur conservando la storia e la cultura orientale.
Il gemellaggio che entrambe le parti hanno convenuto prevede:  interscambi culturali basati su reciproche visite da parte di studenti e con la possibilità di costruire un piano culturale con mostre e interventi sui medesimi territori; la costruzione di un evento che porti la citta di Capaccio Paestum in Shangai con la sua cultura rappresentata dai Templi e gli scavi espressione di una cultura millenaria; l’utilizzo del veicolo culturale la possibilità di poter creare dei ponti commerciali che parlino di enogastronomia e territori;  eventi collaterali dedicati a le migliori espressioni del territori sul piano Moda, Enogastronomia e arte-letteratura; analisi dei reciproci interessi di opportunità di investimento sul territorio; agevolazioni per le imprese del territorio per favorire lo scambio commerciale tra le due città attraverso la costruzione di una piattaforma commerciale che possa fungere da zona di dogana per poter agevolare la distribuzione dei prodotti italiani sul tessuto della repubblica cinese e viceversa; valorizzazione dei territori; valorizzazione delle culture e delle aziende espressione di un territorio; sodalizio culturale tra il museo di Capaccio Paestum e quello di Shangai; analisi di investimenti per l’espansione del concetto di Dieta Mediterranea sul territorio Cinese.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.