Con la bici in autostrada: lo invitano a fermarsi e lui li manda a quel paese

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
28
Stampa
Brutta avventura per il consigliere comunale di Cava de’ Tirreni del gruppo Fratello d’Italia -An, Renato Aliberti, il quale transitando ieri pomeriggio alle 18.30 lungo l’autostrada Napoli – Salerno si è trovato difronte l’ennesimo episodio di vagabondaggio in bicicletta da parte di extracomunitari in sede autostradale.

«Ho cercato, insieme ad un mio collaboratore con me in auto di avvertirlo – ha detto Aliberti a Le Cronache – ma con tanto di fare arrogante prima ci ha mandato a quel paese e poi ha cercato di superare la nostra vettura.

È difficile, sono tempi difficili, la sicurezza ormai non esiste più ed il mio pensiero e la mia solidarietà corrono all’agente della Polstrada sospeso dal servizio per aver portato alla conoscenza di tutti con un video sull’autostrada Torino – Bardonecchia un caso simile al mio. Ormai viviamo una situazione fuori da ogni controllo ed a causa del troppo buonismo dilagante chi può garantire la sicurezza dei cittadini ha le mani legate».

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

28 COMMENTI

  1. E’ illegale ma, per quanto possibile, mi pare tenti di occupare una porzione della carreggiata che permette ai veicoli di non preoccuparsi troppo di lui: fosse stato un matto al centro della carreggiata centrale… Poi, senza per questo voler giustificare chicchessia, chiedo ad Aliberti: ma se l’alternativa di questo signore fosse stata la strada statale sarebbe stato più sicuro per lui e per gli altri? Io ho fatto un solo incidente con la bicicletta, parecchi anni fa, ed è successo nel curvone tra Cava e Vietri

  2. Ennesima dimostrazione che questi clandestini non riusciranno MAI ad integrarsi al nostro mondo.
    Chi dice che questo commento è razzista,è un emerito idiota.

  3. @Calenda, hai fatto un solo incidente in bicicletta proprio perchè non sei mai andato sull’autostrada in bicicletta.

  4. @Fuori Subito: ci sono intere aree della Campania (ma anche di grandi città italiane) in cui da molti anni vive un numero di cospicuo di immigrati: fatico a dire che non si siano integrati ad esempio a Castel Volturno, Mondragone, Baia Domizia, Formia, Puglia, ecc.ecc. evidentemente dove all’uomo bianco servono (pomodori e altri lavori che non vogliamo fare) si integrano. Una volta ho lavorato in uno di questi posti e, siccome per tutta la strada statale non era presente illuminazione pubblica sufficiente, questi immigrati vestivano (andando a piedi) giubbini di quelli fluorescenti per non essere messi sotto, mentre costeggiavano campi (zona Monteruscello/Licola, ecc.) con piante che invadevano anche la carreggiata (evidentemente, il proprietario della terra italiano non si era integrato con la legge italiana più di tanto)

    @Marcello: il mio non era un appello ad andare sull’autostrada, ho solo detto che le nostre strade statali non mi sembrano messe meglio e non mi sembrano particolarmente più sicure, benché questa non sia una ragione sufficiente per andarsene in giro con la bicicletta sulla Salerno-Napoli, che già di suo, tra tre e due corsie, è un delirio

  5. in autostrada e’ vietato persino camminare a piedi, se rimani senza carburante e ti avventuri a piedi sei passibile di multa ; questi personaggi arroganti e presuntuosi vanno ributtati in mare…sulla litoranea di salerno di notte camminano in gruppi e senza alcuna luce…..chissa’ quanti investiti e buttati nei fossati al margine….

  6. Io personalmente ho visto personaggi simili attraversare con sfrontatezza col semaforo rosso sul Corso Garibaldi e mandare a quel paese chi li suonava per farli rendere conto.Sono selvaggi e incivili e questo non vuol dire che io sia razzista,ma sono loro che vogliono essere considerati così.

  7. Mo’ ci vuole……come dice maurizio(da rieti) se era ITALIANO quello su la bicicletta arrivava la delta force e la legione straniera………

  8. Escludo Calenda mentre per tutti gli altri compreso il personaggio politico cavese (che usa questo commento come tutta la feccia dei suoi simili fascisti, nazisti e razzisti, per farsi pubblicità politica) la speranza è che vengano arrestati quanto prima per istigazione alla violenza.
    MA VI RENDETE CONTO DELLE STRONZATE CHE AVETE SCRITTO?
    Il resto d’Italia si è lasciata alle spalle queste cose nel 1945 a caro prezzo.
    Non sono buonista ne’ idiota sono solo una persona civile che ritiene che i reati vadano sanzionati con la stessa pena qualunque sia la nazionalità ed il colore della pelle.
    SIETE CAPRONI.

  9. Beh, se Almirante a Salerno a fine campagna elettorale riusciva a mettere assieme folle di proporzioni considerevoli per un partito di modeste dimensioni come il suo, evidentemente un motivo ci doveva essere 😉

    (grazie per l’esclusione)

  10. Sono stato adottato da una famiglia salernitana e da quasi trent’anni sono in Italia, sono anche più italiano di voi mi dicono talmente parlo bene. Leggere questi commenti mi ha davvero convinto a schifare voi salernitani tutti.

  11. @fuori subito: Non dico che sei razzista. Dico solo che sei un coglione……. Ma l’avrai capito a furia di sentirtelo dire

  12. XUnNonSalernitano
    non perdi occasione per dimostrare il tuo quoziente intellettivo.
    Pensa un pò invece ai tuoi amici, compreso il fritturaio, che hanno permesso a questa feccia di venire qui, li chiamano risorse

  13. x Vincenzo De Luca nun te reggae più
    Infatti loro sono risorse lei invece è solo un peso inutile per la società come tutti i qualunquisti fascisti e grilliniani che fanno squadra con lei.
    Non so se lei sappia leggere ma se lo sa fare si vada a leggere le proposte di legge e mi dica dove trova il nome di De Luca,il quale ha solo la colpa di aver reso Salerno una città dando possibilità di parlare a persone inutili, cattive, false e diffamatorie come lei.
    Mi auguro che presto lei debba emigrare clandestinamente.

  14. Ma mi spiegate chi li chiama “risorse” !? Per una volta che quella stordita della Boldrini l’ha detto, da anni vi riempite la bocca di questa parola. Storditi anche voi, dall’odio, dal rancore, dalla noia delle vostre vite vuote.
    Stiamo facendo la guerra tra poveri, e non ve ne rendete conto.

  15. ..non come i salernitani schifano te.

    Xunnonsalernitano : incommentabile..i primi da prendere a calci sono quelli come te.

  16. Riporto il commento del rotto in c..lo delle 9 e 12:
    X bah 30 luglio 2017 at 09:12
    ..non come i salernitani schifano te.

    Xunnonsalernitano : incommentabile..i primi da prendere a calci sono quelli come te.

    come infatti a salerno fate talmente schifo e siete talmente razzisti che fino ad ora non ho mai visto un ragazzo o una ragazza di colore lavorare in una qualsiasi attività commerciale. e questo la dice lunga.. Fatevi una cultura.

  17. ..e invece ci sta chi pensa siano risorse..pensa un pò..quelli che dicono che ci pagheranno la pensione,ad esempio..

  18. Risposte:
    1)Calenda,non capisco perché con la tua esperienza personale vuoi giustificare un tizio che và in bici in autostrada,poi se ci tieni così tanto,portateli a casa tua;
    2)Per maurizio da rieti,tizio 60 e baffone:INFATTI;
    3)Un non salernitano,prendere atto di un fatto di cronaca ed esprimere un parere,significa istigazione alla violenza?
    4)Bah,se ci schifi così tanto,perché non lasci questo schifo e cambi aria?
    5)per commento delle 10.07:Ma se non c’è lavoro nemmeno per i visi pallidi SALERNITANI,come può pretendere lavoro per gli extracomunitari?Oltretutto non e’ vero, perché ci sono veramente TANTISSIMI extracomunitari di varia etnia che svolgono svariate mansione lavorative,ma se vivi rintanato a casa e scendere mai,non puoi vedere che succede in città;
    6)Matteo salvinio,non capisco perché offendi,però devo prendere atto che sei un cuor di leone,dato che stai nascosto dietro una tastiera a gonfiarti il petto,però se q

  19. C’è un sacco di gente che, se leggesse i dati (e ovviamente se fosse capace di capirli anche), diventerebbe molto meno razzista di come è

  20. Intanto voglio chiarire che non volevo fare di tutt’erba un fascio,ma perseguire SOLO chi non si attiene alle regole e leggi del paese ospitante(ma sembra che i NOSTRI ospiti si comportano da tutt’erba)
    Risposte:
    1)Calenda,non capisco perché con la tua esperienza personale vuoi giustificare un tizio che và in bici in autostrada,poi se ci tieni così tanto,portateli a casa tua;
    2)Per maurizio da rieti,tizio 60 e baffone:INFATTI;
    3)Un non salernitano,prendere atto di un fatto di cronaca ed esprimere un parere,significa istigazione alla violenza?
    4)Bah,se ci schifi così tanto,perché non lasci questo schifo e cambi aria?
    5)per commento delle 10.07:Ma se non c’è lavoro nemmeno per i visi pallidi SALERNITANI,come può pretendere lavoro per gli extracomunitari?Oltretutto non e’ vero, perché ci sono veramente TANTISSIMI extracomunitari di varia etnia che svolgono svariate mansione lavorative,ma se vivi rintanato a casa e scendere mai,non puoi vedere che succede in città;
    6)Matteo salvinio,non capisco perché offendi,però devo prendere atto che sei un cuor di leone,dato che stai nascosto dietro una tastiera a gonfiarti il petto,però se questo è il prezzo da pagare,cioè assere offesi da un idiota parassita nullafacente mantenuto a vita dai genitori che passa giorno e notte su siti porno e tra una se.a e l’altra scrive strani commenti,va bene , accetto.Comunque avevo espresso una considerazione personale,perché ci terrei che il nostro PAESE venisse in qualche modo salvaguardato,perché per i nostri figli il futuro lo vedo neeeeeeero.
    N.B.
    Figli che il commentatore Matteo Salvinio non potrà mai fare,intento com’è a……zeghe-zeghe-zeghe-ze’!!!!

  21. Posso essere responsabile di quello che scrivo io, non di quello che capisci tu: forse dovresti rileggere quello che ho scritto, magari alla fine, con un po’ di impegno, capisci la stessa cosa che ho scritto io

  22. Ma qualcuno di voi ha pensato un attimo a cosa andrebbe incontro uno sfortunato automobilista che investe un ciclista in autostrada?
    IN questo paese-circo sicuramente passerebbe un grosso guaio.
    Prima di tutto,revoca e sospensione della patente,poi multe a raffica(e sì,perché le multe ci sono SEMPRE),probabile GALERA e risarcimento milionario all’investito che ha provocato l’incidente.
    Paese di M..da,dove nulla funziona,la politica incapace ed è tutto allo sbando,senza futuro,e voi pensate a scannarvi e a difendere i diritti dei clandestini.
    CHE PAESE I SCIEM!!!!!!!!!!!!!

  23. Ma forse quello che dici tu succede nella giurisprudenza di Topolinia: qui abbiamo un caso di evidente illegalità, dunque chi guida in autostrada semplicemente non si attende che circoli qualcuno in bicicletta. Questo, se da una parte non conferisce all’automobilista licenza di uccidere il cliclista per divertimento personale, da un altra, nel caso dovesse succedere, gli fornisce attenuanti di ogni genere, altro che risarcimento milionario.

  24. Ma tutti questi commentatori razzisti contro i salernitani che scrivono sempre le stesse cose non saranno mica una sola persona con tanti nickname? A quello che si lamenta che non ci sono commessi neri nei negozi rispondo: perché dovrebbero esserci? Qui in Italia è giusto che lavorino prima gli italiani.

  25. Avrete certamente visto il filmato che a Napoli mostra agenti della polizia accerchiati da extracomunitari, solo perchè i poliziotti volevano fermare un delinquente, loro protetto ( protetto degli extra , beninteso”). Chissà ora come giustificheranno la cosa tutti quei “buonisti” che si affannano a difendere sempre e comunque gli extra anche quando è palese la colpa…e la strafottenza! Continuate così buonisti del cazzo ma poi non vi lamentate quando gli extra entreranno da padroni nella camera da letto di vostra moglie o di vostra figlia…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.