Salernitana-Ascoli 1-0, decide un gol di Tuia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Un colpo di testa di Alessandro Tuia decide l’amichevole estiva tra la Salernitana e l’Ascoli del duo Maresca-Fiorin disputata allo stadio “Della Vittoria”. La squadra campana in mattinata era già scesa in campo battendo 2-0, sempre in amichevole, il Tolentino di Zaini con le reti di Zito e del giovane ucraino Hutsol.

Nel pomeriggio il più probante test con il Picchio: dinanzi a ben 1200 spettatori, di cui un centinaio giunti da Salerno e con l’incasso devoluto alle comunità locali reduci dal sisma del 2016, si gioca un’assaggio di Serie B. In campo due squadre appesantite dai carichi di lavoro del romitaggio precampionato ma che tutto sommato disputano un buon match. La Salernitana conferma la sterilità del suo reparto offensivo, almeno per ciò che si è visto in questo ritiro, tanto che a decidere la gara è stato il difensore Alessandro Tuia che al 42esimo del primo tempo svetta di testa su un corner battuto da Vitale e infila Lanni.

Bollini si affida al suo 4-3-3 con Adamonis in porta, difesa con Pucino, Tuia, Bernardini e Vitale; in mediana il trio Odjer, Della Rocca e Ricci mentre in avanti Rosina a destra, Alex a sinistra e Roberto al centro. Sprocati viene tenuto a riposo per un affaticamento, Minala ed il giovane Kadi fanno da spettatori ‘per problemi di tesseramento’ per mentre Orlando si era infortunato al ginocchio in mattinata nell’altro test dopo un contrasto duro e le sue condizioni saranno valutate martedì.

LA PARTITA. Bellissima atmosfera sugli spalti, si fanno sentire sia i tifosi ascolani che quelli granata. I supporter campani espongono uno striscione molto bello che recita: «La terra ha tremato ma voi siete rimasti in piedi». I tifosi bianconeri ringraziano al grido di: “Rispettiamo chi ci rispetta”.

Dopo una fase di studio iniziale al quarto d’ora si fa male Addae (botta all’anca) ed al suo posto entra Parlati. Al 20′ si accende Rosina, serie di dribbling in area e poi un destro rasoterra neutralizzato da Lanni. A metà della prima frazione time out per permettere ai calciatori di idratarsi considerata l’altissima temperatura. Molto a suo agio Carpani nel ruolo di centrale di difesa, propositivo Florio sulla sinistra.

Al 28′ Favilli sfiora il vantaggio per i bianconeri con un colpo di testa ravvicinato, su sponda di Lores Varela, smanacciato sopra la traversa da Adamonis. Ci prova dai 20 metri con il sinistro Buzzegoli, pallone abbondantemente out. Al 35′ paratona di Lanni su colpo di testa in tuffo di Roberto che però viene segnalato in posizione di offside. Nel finale di prima frazione la Salernitana passa in vantaggio con una prepotente incornata di Tuia su corner dalla sinistra di Vitale.

Ad inizio ripresa nella Salernitana entra Signorelli per Odjer. Clamorosa traversa colpita da D’Urso a porta vuota dopo una respinta di Adamonis su tentativo di Favilli. Ammonito Pucino per un brutto fallo su Florio. Ci prova anche Buzzegoli, pallone di poco a lato. Sul fronte opposto fendente di Signorelli, si distende Lanni e si salva in corner. Al 58′ Fiorin inserisce Santini al posto di Bianchi. Al 60′ azione personale di Lores Varela che però sul più bello fallisce l’assist per Favilli posizionato in area piccola. Al 67′ colpo di testa di Adejo su corner dalla destra, pallone di poco out. Al 68′ iniziativa di Favilli che arriva in area e scaglia un sinistro rasoterra parato da Adamonis.

Subito dopo spunto di D’Urso, è di nuovo attento l’estremo difensore granata. Fiorin inserisce De Feo per un buon Lores Varela. Al 72′ Santini colpisce il palo esterno con il destro dopo un lancio di Mogos dalle retrovie. I tifosi bianconeri beccano Pucino reo di un gioco troppo aggressivo e falloso. Al 75′ ci prova di nuovo da fuori Parlati, pallone abbondantemente sopra la traversa. I bianconeri alzano i ritmi a caccia del pari, la Salernitana abbassa il baricentro.

All’82’ destro secco di Lores Varela dai 20 metri, respinge con i pugni Adamonis. Fiorin toglie Favilli (applaudito dai tifosi bianconeri), dentro Jallow. Nella Salernitana c’è Zito per Della Rocca. Al minuto 85 Picchio vicinissimo al pari con un sinistro in corsa di Buzzegoli su sponda aerea di Mogos. Ascoli tutto in avanti nei minuti finali (Adamonis blocca un sinistro debole allo scadere di Jallow) ma la retroguardia campana tiene botta. Finisce con una vittoria per la squadra di Bollini che saprà ancor meglio su cui lavorare anche perché tra una settimana si farà sul serio con il primo match ufficiale in Coppa Italia.

TABELLINO

SALERNITANA-ASCOLI 1-0

SALERNITANA (4-3-3): Adamonis; Pucino, Tuia (54′ Adejo), Bernardini, Vitale; Odjer (46′ Signorelli), Della Rocca (83′ Zito), Ricci; Rosina, Roberto, Alex. A disposizione: Iliadis, Mantovani, Perico, Schiavi, Garofalo, Cappiello, Carrafiello, Hutsol. Allenatore: Bollini

ASCOLI (4-2-3-1): Lanni; Mogos, Carpani, Gigliotti, Florio; Addae (15′ Parlati), Buzzegoli; Lores Varela (70′ De Feo), D’Urso, Bianchi (58′ Santini); Favilli (83′ Jallow). A disposizione: Venditti, Ragni, Diop, Perri. Allenatore: Fiorin

Arbitro: Mei di Pesaro

Rete: 43′ Tuia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.