Macchie rosse e prurito dopo un tuffo nel mare tra Salerno e Pontecagnano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Macchie rosse sulla pelleprurito e bruciore dopo aver fatto il bagno sul litorale tra Salerno e Pontecagnano Faiano.

A darne notizia il sito web l’occhio di Salerno.

Domenica scorsa , un uomo e una donna, entrambi, di Battipaglia si sono recati al pronto soccorso dell’ospedale “Santa Maria della Speranza” di Battipaglia per farsi medicare. Ad entrambi è stata applicata una crema e consigliata una visita specialistica da un dermatologo.

I due, però, hanno deciso di denunciare pubblicamente quanto accaduto, inviando una segnalazione alla nostra redazione.

«Era il nostro primo bagno a mare e abbiamo deciso di andare da alcuni amici su una spiaggia tra Pontecagnano e Salerno – racconta l’uomo – quando siamo usciti dall’acqua, ci siamo accorti di avere delle macchie rosse sulla pelle. Dopo qualche istante, abbiamo avvertito anche del prurito, al punto che non siamo riusciti a rimanere in spiaggia. Ci grattavamo ovunque: sulla schiena, sul torace, sulle gambe, sulle braccia. Così abbiamo deciso di andare al pronto soccorso

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. ma lo volete capire o no che il mare da agropoli a positano è una cloaca??? per farti un bagno buono devi arrivare almeno a santa maria di castellabate!! io mi chiedo solo come abbia preso la bandiera blu il marina d’arechi… forse si comprano??? bah

  2. Votano il sistema De Luca, poi pretendono pure di farsi il bagno… Ma cacciate i soldi ed andatevene in Sardegna o alle Hawaii…

  3. Finché non ci sarà la consapevolezza che il mare pulito è un diritto. Classe politica aberrante e cittadini complici e vittime.

  4. COME FANNO A FARSI I BAGNI DA VIETRI A POSITANO,IERI UN ALTRO ALBERGO AD AMALFI SOTTO SEQUESTRO PER SCARICHI ABUSIVI DOPO QUELLO DI POSITANO,OLTRE AI DIVIETI DI VIETRI,MINORI ECC..POCHI GIORNI FA VERIFICA DELL’ARPAC AI NOSTRI DEPURATORI,FUNZIONAVANO CORRETTAMENTE,SE POI AVETE GLI SPICCIOLI PER ANDARE IN SARDENA O ALLE HAWAI NON ESITATE,MA DOVRETE RESTARCI X 3 MESI ALTRIMENTI DOPO 15 GIORNI VI ASPETTA A VASCA DA BAGNO………

  5. Non è che di questi tempi come si diceva una volta se Sparta piange Atene non ride. Anche nel famoso Cilento delle tante bandiere blu il mare è torbido e pieno di alghe morte…………l’eccessivo inquinamento ambientale, gli scarichi illegali, i depuratori insufficienti e malfunzionanti la fanno da padrone e quindi come possiamo pretendere chiare fresche acque?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.