Riconoscimenti per la XXI edizione Premio Contursi Terme – La Valle del Benessere

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Tra i premiati è il direttore del Parco archeologico di Paestum, Gabriel Zuchtriegel. Per la cultura, la finalista del Premio Strega, Wanda Marasco. Premio per la ricerca scientifica a Paolo Barone.

Un premio che unisce il territorio, creando quella rete istituzionale sulla quale fondare progetti di sviluppo e di rilancio turistico ed economico. Con questo spirito il Premio Contursi Terme, anche nella sua XXI° edizione, scrive le iniziative che ha organizzato e che si terranno dal 6 al 25 agosto prossimo. In otto Comuni, che rappresentano insieme “La Valle del benessere”, si potranno così vivere otto esperienze. Paesaggi, tradizioni, cultura, enogastronomia e tipicità, tutto sotto il segno del benessere, delle terme di Contursi, che trainano il territorio con la propria grande forza attrattiva. Su questo gli otto Comuni coinvolti, guidati dal centro capofila di questo progetto, Contursi Gigi & Ross Terme, hanno costruito degli itinerari su cui lavorare anche dopo il Premio. Insieme alla città delle terme ci sono San Gregorio Magno, Ricigliano, Castelnuovo di Conza, Romagnano al Monte, Colliano, Palomonte e Sicignano degli Alburni. Il progetto è co-finanziato dalla Regione Campania, con le risorse del POC 2014-2020, Linea strategica 2.4 “Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura – Programma regionale di eventi e iniziative promozionali”,

A dare il via agli eventi in programma sarà la città capofila del progetto, Contursi Terme. Il 6-7-8 si alterneranno spettacolo, musica, moda e le premiazioni a personalità che rappresentano un riferimento per la loro attività tra legalità, cultura, bellezza, tradizioni, tipicità, folklore. Un cartellone ricco di appuntamenti ed uno speciale reading in piscina, alle terme, che unirà benessere e cultura. E la commissione del Premio ha assegnato i riconoscimenti di questa edizione, nelle otto sezioni e i premi speciali. Tra i premiati è il direttore del Parco archeologico di Paestum, Gabriel Zuchtriegel. Per la cultura, la finalista del Premio Strega, Wanda Marasco, e Francesco Durante; il paesologo Franco Arminio; per l’enogastronomia, il giornalista Luciano Pignataro. Premio speciale Legalità al giudice Roberto Lenza, della Procura di Nocera. La Commissione ha poi assegnato un premio speciale per la Ricerca al prof. Paolo Barone dell’Università degli Studi di Salerno, per il progetto “Contursi Kindred”,che l’università ha realizzato in collaborazione con la Fondazione Michael J. Fox. Uno studio straordinario su un gene del parkison, che ha messo in relazione la città delle terme e gli Stati Uniti. Uno studio che vede coinvolti medici di base, Asl ed università. Premi anche a Raffaele Scalpone (Benessere), Dora Liguori (Storia), La terza classe (Folklore), Francesco De Simone (Ambiente), Silvano Bernard (Sport), Antonello Caporale (Giornalismo), Fabio Pesticcio, chef Il Papavero (Tipicità)

Domenica 6 agosto ci saranno le premiazioni e lo spettacolo, durante la serata di gala presentata da Veronica Maya e Andrea Volpe. Sul palco anche la comicità di, la musica folk de La Terza classe e le note degli Audio 2. In passerella, invece, in prima nazionale, la sfilata di moda di Vanessa Villafane, attrice e presentatrice.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.