Salerno: Sindaco e consiglieri comunali a pranzo all’Isola che non c’è

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
18
Stampa
Ci sono tavoli di confronto, tavoli di trattative, tavoli di discussione e tavoli per trovare la quadratura del cerchio e smussare angoli e tensioni prima del rompete le righe. A tavola, tradizionalmente, si ragiona meglio se poi si gustano le prelibatezze dello chef Pietro Rispoli del ristorante ‘l’Isola che non c’è’ in via Torrione a Salerno, tutto diventa possibile e fattibile.

A tavola si sono ritrovati il sindaco Napoli, Piero De Luca e diversi assessori e consiglieri comunali per fare il punto della situazione prima della pausa estiva, per ritrovare lo spirito di gruppo ed anche per festeggiare il compleanno del primo cittadino.

Il pranzo è servito anche per ritrovare una certa intesa venuta meno nelle ultime settimane. Intesa che servirà per il lavoro che attende l’amministrazione a settembre alle prese con numerosi fronti aperti e con il compito di ritrovare quella linea di azione decisa ed efficace che per anni ha caratterizzato il mandato dell’ex sindaco Vincenzo De Luca oggi governatore della Campania.

Alla fine del pranzo approvate per acclamazione tutte le portate dello chef Rispoli e le prelibatezze dell”Isola che non c’è’.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

18 COMMENTI

  1. Mai luogo con nome piu appropriato poteva essere scelto per quest’accozzaglia di gente L’Isola che non c’è …..Come non c’è pulizia a Salerno , non c’è sicurezza a Salerno, non c’è servizio pubblico a Salerno, non c’è sanità a Salerno. Chissa se Mangiafuocvo avrà dato autorizzazione ai burattini per farli partecipare alle celebrazioni del Santo Patrono San Matteo o come lo scorso 21 Settembre quando si nascosero nelle loro tane . Chi lo dimentica quel consigliere regionale che a piazza portanova camminava sotto sotto il muro della banca . Non doveva far sapere a Mangiafuoco che era li o controllava per Mangiafuoco se i Burattini erano rimasti a casa? OM

  2. Dei perfetti ed inutili figuri in libera e serena uscita.
    Con una Citta’ ridotta come un gabinetto a cielo aperto, questi hanno pure il coraggio di farsi vedere in giro, di andarsi a fare la mangiatella ad ostentare il loro piu completo NULLA

  3. che vergogna…in una città sporchisssssssssima…..senz’acqua…..senza manutenzione su ogni cosa….il mare sporchissssssssimoooooo una citta dove si vanno solo iniziative dementi…sempre con lo stesso giro …..in una città senza dignità….senza lavoro….. con quale faccia vi presentate a festeggiare…..cosa…..ditelo-…….!!!!!!??????? e sempre con quello poi ovunque….. ma che c’entra con salerno

  4. E noi paghiamo, che inutile amministrazione non anno fatto niente fino ad ora per la città solo chiacchiere la citta tutta sporca e lavoro zero datte le dimissioni e l’assessore al bilancio che delusione insieme al assessore al commercio, se l’opposizione vuole prendere valore si diano da fare e facciano un opposizione vera senza compromessi, poi si vedrà alle elezioni il risultato.

  5. Ma hai capito niente..?!? Lo sfolgorante idea di portare a cena questa massa di incapaci è stata di Piero de Luca, che pensa al suo solito pallino…farsi eleggere a Montecitorio.
    E questo inarrivabile statista, già presidente scientifico di comitati risultati indigesti al popolo, si conferma tale. Invece di venircelo a chiedere A NOI il voto e di rendersi conto che se lo stà pericolosamente giocando, fa il brillante portando al ristorante una banda di amministratori allo sbaraglio voluta da lui e famiglia pensando che, quando arriverà il tempo, seguiremo le indicazione di voto richiestaci dei suoi ridicoli commensali che hanno ridotto Salerno una cloaca.
    Uno a cui veramente dare fiducia. Soprattutto nel giovane ed avvincente modo di fare politica.

  6. Io personalmente mi vergogno che la mia città possa essere amministrata e rappresentata da tale squadra di personaggi. Orrore.

  7. Che vi possa venire una colite acuta, che possiate defecare un giorno e una notte intera stando attaccati sulla tazza del cesso…. che vi possano le vostre budella contorcersi a tal punto d’invocare pieta…

  8. Tutti smidollati caudatari privi di indipendenza legati al guinzaglio di un satrapo che purtroppo e dico purtroppo non si riesce a defenestrare per colpa di una massa informe di elettori buoi!

  9. al di là che a noi non ce ne pò fregà de meno (come dicono a roma)!! ma invece di fare brindisi e ritrovarsi a mangiare (mangiano sempre qualsiasi cosa!!) andassero a vedere i problemi della città ed a risolverli in modo onesto e legale: perchè il mare di salerno è una cloaca, perchè la città è sporca con ratti e blatte che circolano indisturbati, eliminare i venditori abusivi (napoletani e non) i parcheggiatori abusivi (sono ritornati o sostituiti) – i problemi continuano elencarli sarebbe impossibile – … ma si tanto per loro poco importa, si magna si beve e si fotte….. strisce blu a go go, paghi per qualsiasi cosa fai (altrimenti questi pranzi non si possono fare) la crisi di acqua potabile è solo per la zona orientale fino a torrione dalla stazione in poi c’è la mano dello spirito santo, ma che razza di amministrazione è questa!!!!!?????? aprite gli occhi e alle prossime votazione chiudete i cellulari

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.