I Torrente in cucina per un “Evento a 4 mani” il 22 Agosto a Cetara

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Dio fece il cibo ma certo il diavolo fece i cuochi” avrebbe detto James Joyce, lo scrittore di “Ulisse” e di “Gente di Dublino”, se si fosse trovato a scorrere il menù che i cugini Torrente proporranno il 22 Agosto prossimo per il secondo appuntamento di “Evento a 4 mani”, che avrà come palcoscenico la cucina di Pane e Cocco’s a Cetara, della quale uno dei due Gaetano, diplomato all’Istituto Alberghiero di Maiori, ed interessanti esperienze a Franciacorta e all’Expo di Milano 2015, è re assoluto.

L’altro Gaetano, invece, dopo aver lavorato per alcuni anni con il grande maestro di cucina Oliver Glowig, ambasciatore della cultura gastronomica italiana, ed essere stato lo chef della Locanda di Mare Burro&Alici ad Erbusco, in provincia di Brescia, indicato in Guida Michelin, gestisce oggi la friggitoria di Eataly a Roma.

Chiediamo ad uno dei due protagonisti di un momento culinario di qualità, il Gaetano di Pane e Cocco’s, di illustrarci i piatti che saranno serviti per l’occasione a cena, e che si potranno gustare prenotando, e chiedendo informazioni ovviamente, al numero telefonico 089261485.

Si comincia con un antipasto di tartare di tonno, gazpacho (una zuppa fredda vegetariana dell’Andalusia) e mozzarella di bufala. Immediatamente dopo saranno serviti due primi piatti: dal mezzo pacchero cotto e crudo di piselli e tagliatelle di seppie, alla linguina alle erbe (menta glaciale, timo, limone ed origano fresco) con “sfusato amalfitano” e tonno. Come secondo piatto arriverà in tavola la “ricciola” scottata con pomodorini, capperi di Pantelleria, olive e menta glaciale; e gran chiusura con un sorbetto alla menta, limone della Costa d’Amalfi e fichi.

Ma trovandoci davanti ad un “diavolo”, fedeli all’espressione del letterato irlandese, ci facciamo tentare chiedendogli dei piatti preparati per il ferragosto, tutti da gustare. Ed eccoci immediatamente serviti: carpaccio di pesce spada con una mousse di ricotta aromatizzata alla menta; carpaccio di tonno con un’insalata di finocchio; trancio di tonno scottato con verdure cotte e crude; risotto mantecato al gambero rosso di Mazzara; linguine con pomodorini gialli, menta e ricciola; carpaccio di pesce spada con chenell di patate allo zafferano, finocchio e maionese di mango. Allora, buon appetito.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.