Castellabate,  Giorgio Calcaterra alla Marcialonga 2017. C’è un nuovo percorso

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sospesi tra il mare cristallino e il verde che, tra un curvone e l’altro, conduce verso la vetta, sul Belvedere di Castellabate. È l’emozione che proveranno anche quest’anno gli oltre trecento iscritti alla “Marcialonga” di Castellabate, gara podistica giunta alla ventesima edizione e valida quale nona tappa del circuito FIDAL “Cilento di Corsa – Antonio Amato”, in programma venerdì 11 agosto alle 18.00 nel paese di Benvenuti al Sud.

L’Asd La Marcialonga di Castellabate, promotrice dell’evento, ha elaborato per festeggiare i venti anni della gara podistica, ripresa nel 1997 dopo diversi anni di pausa, un nuovo percorso, che coinvolgerà rispetto al passato anche la zona Terrate. La gara sarà dedicata a Sergio Fiorillo, il giovane ebolitano morto nel 2016 per un aneurisma celebrale. Ai nastri di partenza vi sarà il padre Carmine, grande appassionato di podismo. Ospite d’eccezione sarà, invece, Giorgio Calcaterra, tre volte campione del mondo nella 100 km e dodici volte vincitore della 100 km del Passatore.

Il percorso, di circa 7 km, è tra i più difficili ed allo stesso tempo emozionanti del circuito podistico cilentano, perché mette i corridori alla prova per lo sforzo fisico, essendo quasi completamente in salita, contraccambiandoli però con un panorama naturalistico mozzafiato. Si parte dall’incrocio tra la strada provinciale 267 e la provinciale 61, con un percorso subito in salita, che in alcuni tratti toccherà anche pendenze del 10%, per poi giungere, dove aver attraversato le Terrate e le vie del grazioso borgo cilentano, sul traguardo posizionato sul Belvedere, a due passi dal Castello dell’Abate. Al termine della gara, le premiazioni si terranno nel cortile d’onore del Castello dell’Abate.

La gara è stata organizzata dall’Asd La Marcialonga di Castellabate, con i patrocini del Comune di Castellabate, della Provincia di Salerno, del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, dell’ASI e delle associazioni del territorio. Speaker ufficiale della manifestazione saranno Marco Cascone e Zagara Arancio, mentre i rilievi cronometrici affidati ad Anvilo Team.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.