Cadono massi sulla strada sigilli a duemila posti auto nel salernitano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Blitz dei Carabinieri ieri a Camerota. I militari hanno posto sotto sequestro otto aree adibite a parcheggio, tutte abusive, situate lungo la strada del Mingardo. I gestori dei parcheggi sono stati denunciati per occupazione di suolo demaniale. I sigilli sono scattati dopo l’ennesima caduta di massi lungo il costone che si estende dalla discoteca il Ciclope fino allo scoglio del Troncone.

A far scattare il blitz il crollo di una pietra staccata da un costone e finita su un’auto parcheggiata in una delle otto aree di sosta sequestrate.

Due anni fa, dinanzi alla discoteca il Ciclope, per la caduta di un masso perse la vita Crescenzo della Ragione, 27enne originario della provincia di Napoli.

Le aree di sosta sequestrate sono state ricavate dentro le rocce e dunque in situazioni analoghe a quelle in cui perse la vita il 27enne

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Ben venga l’azione repressiva a tutela della pubblica incolumità ma mi chiedo, se non cadeva il masso danneggiando l’auto in sosta avremmo mai avuto il blitz per scoprire a stagione già ampiamente inoltrata i parcheggi abusivi?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.