Polemica smaltimento rifiuti Stir Battipaglia, Canfora replica a Cirielli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Contro l’ordinanza del presidente della Provincia, Giuseppe Canfora, che prevede lo stoccaggio provvisorio di 3 mila tonnellate di ecoballe di frazione secca tritovagliata presso lo Stir di Battipaglia, mentre la parte umida, grazie a un accordo tra Canfora e il presidente della Provincia di Caserta, sarà smaltita presso la discarica casertana di San Tammaro, scongiurando così una vera e propria emergenza ambientale, si è schierato l’onorevole Edmondo Cirielli, che sulla stampa di oggi ha fortemente criticato la decisione del numero uno di Palazzo Sant’Agostino di stoccare provvisoriamente 3 mila tonnellate di ecoballe di frazione secca nell’impianto di Battipaglia.

A Cirielli ha prontamente replicato con ironia Canfora, citando il grande Picasso. “Picasso diceva “Dipingo ciò che penso, non ciò che vedo”. Picasso – aggiunge Canfora – era, però, un grande artista. Chi ha responsabilità istituzionali, invece, deve essere consapevole della realtà. L’onorevole Cirielli, dunque, appare un inconsapevole allievo del grande pittore spagnolo, poiché ignora completamente la realtà delle cose di cui parla, inerpicandosi su un terreno per lui decisamente sconosciuto (il ciclo dei rifiuti)”. 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. si vede che canfora non sente l’odore di violette quando si transita da battipaglia e’ lo stesso piacevole odore che si ha a pontecagnano ma un conto e’passarci solo e un conto e’ viverci, ci vada ad abitarci e poi ne parliamo…….povera italia con questi imbonitori di frottole.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.